Veduta del Santuario dall’Anfiteatro

Il santuario di Sant’Ignazio visto dall’Anfiteatro Romano. La prima foto risale al 1904, la seconda al 2015

La chiesa dei Cappuccini, dedicata a sant’Antonio di Padova, è una chiesa della città di Cagliari.

Meglio conosciuta dai cagliaritani come chiesa di Sant’Ignazio o di Fra Ignazio, è officiata dai frati cappuccini e sorge, attorniata dagli edifici del convento, nel quartiere Stampace, lungo il viale Sant’Ignazio che conduce al colle di Buoncammino.

La chiesa, di origine cinquecentesca, molto rimaneggiata soprattutto nel XX secolo, è inscindibilmente legata alla figura di sant’Ignazio, frate cappuccino originario di Laconi, centro abitato oggi in provincia di Oristano, vissuto e morto a Cagliari nel XVIII secolo. Il convento è un importante centro di spiritualità, nel cuore della città, e molto frequentato dai fedeli.

Il tempio si presenta molto umile e semplice, con facciata a salienti, nella quale si aprono tre portali sormontati da lunette decorate a mosaico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *