L'incontro tra Anomalye e le zanzariere Secci

 
Cosa succede se una designer  e un venditore di zanzariere si incontrano? Lei è Giorgia Luppi di Anomalye, lui, la ditta Secci Zanzariere, insieme hanno creato una linea di borse   da spiaggia  molto funzionale : il suo nome è Z sun bag.
Ma cosa ha di diverso la Z sun bag che si distingue dalle altre borse estive? Il materiale, quello delle zanzariere appunto, permette da subito la fuoriscita della sabbia evitando così che si depositi sui vestiti o il costume bagnato.
La linea è stata creata per partecipare ad un   concorso sulla creazione di opere per la tutela ambientale ( con l’utilizzo di materiali di recupero), e l’idea   si è rivelata subito vincente. Il progetto è stato selezionato fra i migliori e il 21 aprile a Pescara ci sarà la finalissima con la mostra.
per informazioni e ordini cliccate su questo link Zeta sun bag     zsunbag@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *