Pane e formaggio

Un grande antropologo e scrittore sardo, che ha esplorato sia da studioso che da scrittore le sfaccettature dell’Altrove, Questo viaggio nella letteratura è dedicato a Giulio Angioni, recentemente scomparso, che sarà protagonista del 2° appuntamento della rassegna “Cultura Popolare III: I luoghi dell’Altrove” dell’Associazione Figli d’Arte Medas che avrà luogo il 12 maggio.
L’appuntamento di venerdì sarà dedicato ad un libro di Giulio Angioni, “Pane e Formaggio”.
Un libro di antropologia scritto quasi come se fosse un racconto, un professore universitario, Duilio Caocci, come voce narrante e il jazz di Riccardo Pittau renderanno la serata del 12 maggio davvero originale.
Sarà un viaggio dentro l’anima della Sardegna. Un’immersione nei due mondi, quello pastorale e quello contadino, che si incontrano e si scontrano nel corso del tempo mai separandosi veramente.
Di quale pane e di quale formaggio ci nutriamo ancora oggi? E quali sono le storie di cui ci nutriamo?
Lo spettacolo come già detto si svolgerà venerdì 12 maggio a Guasila, alle ore 21:00 presso il Teatro Fratelli Medas.

L’ingresso ha un costo di 5 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *