I CAPRA: storia, origine e aneddoti di una famiglia sardo-piemontese

Giovanni Battista Capra

Origine della dinastia Capra (terza puntata)

Origini della dinastia dei CAPRA (Seconda Puntata)

Origini della dinastia dei Capra PRIMA PUNTATA

La vera storia della dinastia dei CAPRA

Storia del mio avo: il commercio dei vini e l’acquisto del birrificio

Storia del mio avo fondatore del Birrificio Ichnusa

I Capra commercianti navigatori

Gruppo Facebook che raccoglie i discendenti della famiglia di Giovanni Battista Capra

Un riconoscimento ad Amsicora Capra fondatore  

Un museo itinerante in ricordo del birrificio 

Dedichiamo il nuovo Lungomare Poetto ad Amsicora Capra

 

Alla sinistra Vittoria Viganigo moglie di Giovanni Battista Capra,( miei trisavoli). Al centro la nipote Giuseppina (mia Nonna) al lato destro sua sorella

 

In questa foto i discendenti di Tukeri

I figli , guardando da destra a sinistra, in prima fila  Renzo, molto magro perché convalescente, Giovanni, nonna Annetta,  Raffaele, Agostino, Davide.
In secona fila sempre da destra, Battisti, Maria, Elena, Salvatore, Giuseppina, Annibale, Lidia.
Cosí tutti i Discendenti di Tukeri vedranno i loro genitori.

Foto di proprietà di Donata Capra

Il libro di Slavatore Capra con un’altra parte di storia di famiglia

 


14 commenti

  1. Sono Barbara Capra figlia di Battisti capra ,mio nonno era Tuckery Capra che grande emozione leggere la storia della mia famiglia,tutto coincide con i racconti di mio padre anche la storia del bisnonno Giovan Battista Capra partito da Quartu per raggiungere Garibaldi,al suo rientro in Sardegna fu chiamato da Garibaldi che chiese a lui la cortesia di piantare una nuova vigna nella sua dimora all’Asinara, Giovan Battista Capra partì ed ivi pianto 100 piante di uva Malvasia,il Garibaldi chiese quale fosse il dovuto per il lavoro svolto, il mio bisononno rispose che la moglie Vittoria Viganigo aspettava il loro primo figlio e avrebbe gradito che fosse proprio lui Giuseppe Garibaldi ad esserne il padrino, il Generale acconsentì e per procuro fu il padrino Garibaldi Capra. Si narra anche che al Pincio a Roma al monumento dei fratelli Cairoli ci sia inciso il nome di Giovanni Battista Capra in ogni caso ho la sua fotografia incisa su latta vestito da Garibaldino.Cordiali saluti Barbara Capra

  2. Barbara sei praticamente cugina di mia madre Donata ,figlia di Renzo. Se non ricordo male tuo padre si occupava di acquari o animali o sbaglio?

  3. Si sono la prima cugina di Donata e Johanna Capra,no mio padre lavorava all’INPs ma quando andò in pensione aiutava mia zia materna nel suo negozio di sementi e di piccoli animali domestici qui a Piacenza un caro saluto Barbara

  4. Ho visto la foto che ho spedito ed é sottosopra,comunque si vede.ne ho trovata una di nonno Tukeri e una di Antonietta
    Capra coniugata Traverso ,sua sorella maggiore.Mio padre mi ha raccontato che Antonietta si era sposata a 16 anni e che nel giornodel suo matrimonio fu battezzato il fratello Tukeri,cosa che fece parlare le malelingue che non mancano mai.A Barbara vorrei dire che io ho foto di suo padre molto giovane che insieme a mio padre mi faceva volare fauno all’altro con somma gioia di mia madre.se trovo il modo posso spedirle.
    Buona giornata a tutti,qui a Napoli c’é unbellissimo sole,a presto Donata

  5. Ciao Donata, sono Riccardo il figlio di Salvatore . Ci vedemmo l’ultima volta 50 anni orsono. ti mando un cordiale saluto

  6. Mia nonna, Eleonora Manurrita sposata Quesada, nata nel 1882, aveva tre cugine Capra, non so di quale grado né in che modo fossero cugine, di nome Angelina, Pinuccia e Maria; queste ultime due vivevano insieme in via Dante; credo che avessero qualche proprietà in comune a Laconi o Gergei;
    avrei piacere di saperne qualcosa di più, ringrazio chi saprà dirmi qualcosa. Luigi

  7. Sono Paolo, flglio di Davide Capra e Adele Fumagalli. Stasera, forse a causa dell’tà, mi esplodono nostalgie e rimorsi. Vengo al punto: Negli anni 1953/1958 fui mandato in colleggio da mio padre a Tortona (per giusta ma ESAGERATA punizione): partiivo da Cagliari a fine Settembre per rientare a fine Giugno! Nel tempo da settembre a giugno avevo solo un paio di giorni per Natale da passare presso gli zii di Milano,Bergamo e Piacenza: la base era da Raffaele, mio padrino.
    Zii, cugini e cugine, furono sempre disponibili e affettuosi.
    Rientrai definitivamente a Cagliari a metà agosto 1958. La mia vita partì veloce. Ho moglie, tre figli e cique nipoti.
    Vorei avere notizie di DONATA, figlia di zio Renzo, che so a Napoli.
    Saluto tutti.
    Paolo

  8. su facebook ho creato un gruppo dei Capra, puoi iscriverti, siamo in tanti. in ogni caso pongo la tua domanda al gruppo e sicuramente avrai risposta. il gruppo si chiama: I capra discendenti della famiglia dal ceppo Giovanni Battista

  9. salve io mi chiamo Eugenio Capra , figlio di Enrico Capra , nipote di Francesco Capra e pronipote di Amsicora Capra mi piacerebbe trovare la pagina di famiglia su Facebook mi mandate il link ???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *