Il freddo improvviso

Oggi in giro se ne sono viste di tutti i colori.

Sarà che questo freddo improvviso ha sconvolto le nostre abitudini.

Eh si! Solo qualche giorno fa, le nostre spiagge avevano ancora tanti visitatori. L’abbigliamento, soprattutto al mattino era ancora estivo.

Nessuno si aspettava questo cambio brusco del tempo.

Molta gente ha avuto difficoltà a mettersi il piumino o il giubbotto imbottito, scarpe chiuse o stivali.

Ho notato che tante persone , pur di non abbandonare l’abbigliamento estivo, si sono arrangiate con cose del tipo: sandali con le calze o magliette più maglioni in stile cipolla. 

Qui in Sardegna, purtroppo, l’autunno ormai non esiste più e quando arriva il freddo non lo si vuole accettare.

Ma questa è la natura che, ahimè, si sta adattando a quelli che sono i colpi di testa dell’uomo.

Perchè, è inutile negarlo, ma gli sbalzi delle temperature pare siano causati dal buco dell’ozono,   "opera grandiosa" creata dall’uomo ma che non trova sicuramente posto in nessun museo.

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.