Evitiamo gli sprechi

La spesa quotidiana è sempre più cara.

La famiglia è circondata da nemici: inflazione e tasse e non si sa come arrivare "vivi" alla fine del mese.

Eppure qualche cosa si può tentare di fare perchè le vie del risparmio sono infinite.

PATTUMIERA PIENA

Cominciamo con eliminare gli sprechi che nascono in cucina e nel nostro frigorifero.

In un anno ogni italiano getta nella pattumiera 27 chili di cibo ancora commestibile.

Sono 584 euro a testa all’anno.

Per una famiglia di 4 persone fanno più di 2000 euro l’anno: il costo di una vacanza al mare o in montagna.

Ogni giorno finiscono in discarica 4 mila tonnellate di alimenti: il 15% del pane e della pasta acquistati, il 18% della carne e il 12 % di frutta e verdura.

Un tempo l’arte di conservare il cibo in casa era una questione di sopravvivenza ed ogni spreco quasi un delitto.

Con un po’ di coscenza potremmo fare più attenzione alla scadenza dei cibi, a calcolare meglio le porzioni a non comprare insomma più del necessario.

 

 

Tratto da:

 periodico Città Nuova – art. di Aurelio Molè 

 

5 commenti

  1. una vacanza per una famiglia di 4 persone 2000 euro?? ma dove? in qualche pensioncina di terz’ordine della riviera romagnola tra papà in canottiera pupi che frignano mamme isteriche e puzza di soffritto dalle cucine?

  2. io l’arte di conservare il cibo in casa ce l’ho ancora… proprio a Pasqua ho liberato un pezzo di pecorino rinchiuso in frigo da qualche mese !

  3. Congratulazioni intanto per le 70.000 visite. io mi sto avvicinando alle 10.000!! Per quanto riguarda il post sono pienamente daccordo!! Un bacione e passa avedere il risultato!!! Mandi nenet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.