Vacanze a Cagliari

Potrebbe essere il titolo di un nuovo film di Vanzina, ma è il mio invito a passare qualche settimana in una delle città più belle del Mediterraneo.

E’ d’obbligo arrivarci col traghetto.

Vedere il porto di Cagliari è già un piacere anche per gli occhi.

Quando scendete dalla nave, andate subito in albergo a depositare i bagagli e fiondatevi nella splendida spiaggia del Poetto.

Qui passateci la giornata.

Se volete anche la notte perchè in questa splendida spiaggia i "Baretti" offrono anche la musica dal vivo e c’è vita fino alle 3 del mattino.

Il giorno dopo dedicatelo allo shopping nelle vie del centro: Via Roma, largo Carlo Felice, il Corso (qui non dimenticate di visitare il negozio più bello di biancheria intima "VANITA’), via Manno, Via Garibaldi, Via Alghero, Via Paoli, Via Dante.

Sappiate che queste sono veramente stracolme di negozi di ogni genere.

Avrete solo l’imbarazzo della scelta.

Visitate poi il Castello e le Torri Pisane, Porta Cristina e il bellissimo Museo Archeologico, il belvedere di Buoncammino , l’Anfiteatro Romano, il santuario di Sant’Ignazio.

E ancora La Cattedrale, il Bastione di Sant Remy, l’antico caffè, il terrapieno.

 

Recatevi poi nel quartiere più "in" di Cagliari quello ai piedi del parco di Monte Urpinu da cui potrete godere il panorama della città e soprattutto lo stagno con i fantastici fenicotteri rosa.

Se siente amanti della musica non perdetevi gli spettacoli del Teatro Lirico di Cagliari che oltre alla lirica spesso offrono anche Jazz , Balletto e tanto altro.

Un commento

  1. Bene segurò il consiglio sicuramente questa estate! Tanto passerò di lì …

    Ho visto il video… la canzoncina è della Famiglia Rossi, la canticchiavo qualche anno fa! Dovrei ridere vedendo il video invece in mente mi viene solo “CCi sua”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.