Anche ieri, nella tappa di  Pula del nostro tour con Ciak si Gira, (spettacolo concerto di musiche da film), ci siamo davvero divertiti.    Cantare e muoversi a ritmo di musica è un piacere indescrivibile per chi, come me, ama il proprio lavoro.

Il brano che riscuote maggior successo è sicuramente la colonna sonora di Sisetr Act.

Tutti noi, mentre cantavamo abbiamo sentito l’esigenza di imitare le famose suorine e il direttore d’orchestra ha accettato divertito questa versone del coro classico ma ballerino.

Il pubblico ci ha acclamato divertito scandendo il ritmo col battito delle mani.

E’ inutile dire che le richieste di bis sono state tante e che il direttore Robert Pulvis ne ha concessi due: la colonna sonora di Via Col Vento (ma molti pensavano fosse la sigla della  trasmissione Porta a Porta) e naturalmente Sister Act . Stasera replica a Serdiana (CA) ore 21

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=nqp89bkFe8k&w=400&h=329]
YouTube Direkt

Categories:

Tags:

2 Responses

  1. accidenti otto, quanto mi piacerebbe. l’altra sera graziella mi ha parlato molto del concerto.

    verrei solo per vedervi tutti fischiare all’unisono. in realtà verrei per godermi tutto quanto il concerto. ma purtroppo siete troppo lontani. mannagia!!

    un bacio e buon lavoro. ciao!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14779818

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details