Maradona all'Inter

E’ notizia di oggi che il bomber Armando Maradona si è messo a disposizione per tornare nel mondo del calcio e precisamente nell’Inter.

Non sono un’esperta di questo sport, ma per fare certe considerazioni credo che l’esperienza nel settore non serva più di tanto.

Abbiamo visto Maradona solo due anni fa protagonista della trasmissione "Ballando con le stelle" dove aveva il compito (grazie ad un super cachet) di ballare con la sua maestra per gareggiare e far salire gli ascolti (perchè questo era il vero motivo dell’ingaggio e non certo per la sua abilità di ballerino).

Ansimava anche solo per due semplici mosse o piroette.

Era dovuto ripartire prima del tempo perchè il cuore affaticato non gli permetteva alcuno sforzo.

 Ed oggi, alla sua età vuole riprendere?

Si capisce che il tutto è solo una mossa pubblicitaria perchè se è riuscito a liberarsi della droga, l’occasione di ricominciare si ripresenta con prepotenza.

Sappiamo che per anni ha giocato con questa forza in corpo e siccome forze ormai non ne ha più , sta a voi trarre le dovute conclusioni.

A meno che Moratti non lo voglia ingaggiare come allenatore.

9 commenti

  1. ma l hai vista l’ultima partita del cuore?

    Giocava pure lui,per carità è sempre un campione,ma ormai che gioca!

    Grondava sudore dopo 20 minuti di gioco…ma da Moratti ti puoi aspettare tutto!!!

    XD

  2. Capisco il discorso sul meccanismo pubblicitario, l’aumento audience e il mercato televisivo…ma Diego merita rispetto.Avrà fatto i suoi errori ma è un’icona di chi ama questo sport.Non si può parlare senza conoscere gli effettivi problemi che erano nascosti dietro questa persona.

  3. Non mi pare che ci sia stata una mancanza di rispetto a dire che vuole tornare a giocare magari continuando a dare esempi negativi della sua vita spericolata a tutti i giovani e non, appassionati del calcio vero.

  4. Tre cose amo al mondo

    1) la Madonna

    2) la famiglia

    3) MARADONA

    Leggi bene la notizia, Moratti vuole MARADONA non per farlo giocare, ma come osservatore di nuovi talenti argentini da segnalare all’inter…

    Calcisticamente parlando MARATONA è stato un MITO…

  5. pensa che una volta era il mio idolo… poi le storie con la coca, etc.. me lo hanno ridimensionato.

    resta un grande personaggio.. ma invecchiamo tutti e lui non fa eccezione 🙂

  6. …si parla del ritorno, in qualche modo, in Italia di Diego Armando Maradona. Non sotto bandiere a lui familiari ma sotto quelle dell’Inter. Il ruolo non è certo…

    Questa parte dell’articolo che ho copiato e incollato , mette il dubbio sul ruolo, con la frase “il ruolo non è certo”..e lì ho fatto le mie considerazioni.

    Per me un campione, forse lo sarà pure, ma che ha i suoi successi con la droga, non è da considerare.

    Parere personalissimo!!

  7. mancava un drogato all’inter,finalmente l’hanno trovato,spero sia una brutta favoletta se no in qualsiasi ruolo sia potrà sempre insegnare come si può vincere con la coca in corpo che vergogna perchè non se ne stà a casa sua anche l’argentina ha una squadra, ma già dimenticavo che l’Italia è il paese di bengodi buon fine settimana a tutti Ida

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.