E’ dura, ma ce la faremo.

Riprendere dopo un bel periodo di vacanza fatta di sonni lunghi, mangiate, panettoni e pandori di ogni genere non è facile.

Riprendere poi il proprio peso lo è ancor meno.

 

Vabbè, i propositi di questi giorni sono sempre quelli.

Oggi è solo mercoledì, ma da lunedì , qualunque cosa accada bisogna rimettersi a dieta.

Allora ecco a voi la dieta- salute regalatami dalla mia amica dietologa:

Cominciamo con la colazione che deve iniziare con cereali integrali e 150 g. di latte con un cucchiaino di zucchero di canna e poco caffè.

A mezza mattina una frutta o uno yogurt da bere a 0,1 grassi, una spremuta di ananas o d’arancia 

A pranzo, è importantissimo cominciare con una bella e abbondante insalata mista (il vero segreto di questa dieta) condita con poco olio e sale ; se iniziate con abbondante frutta va bene ugualmente (questo serve per dare un senso di sazietà immediato).

70 grammi di pasta integrale o 60 normale tutti i giorni condita di volta in volta con crema di pomodoro e basilico, crema di zucchine e cipolle, crema di peperoni, crema di funghi , crema di piselli e sempre una grattatina di parmigiano o grana.

Caffè e un biscotto integrale.

A mezza sera una frutta o uno yogurt da bere a 0,1 grassi

Per cena un bel passato di verdure miste: zucchine, cipolle, carote,pomodoro, finocchi, patata, un dado biologico e il tutto mixato e condito con un filo d’olio e parmigiano.  

Poi una fettina piccola di carne bianca ai ferri, o pesce al forno (150 gr), o una  mozzarella fior di latte, prosciutto crudo o cotto, carne Manzotin , sempre accompagnato da abbondante insalata mista anche integrata con noci o pistacchi e scaglie di grana per renderla più gustosa.

Due sere potrete cenare anche con la pizza marinara condita con poco olio e molto pomodoro e aglio.

Non dimagriremo 30 chili ma i due messi per le feste si.

Seguitela  per 10 gg e poi mi direte!!

 

P.S. Le creme per i condimenti sono così cucinate:

Le zucchine con le cipolle lessate a vapore e mixate, così pure con le altre verdure che alternerete.

La crema di pomodoro invece io la mixerei tutta a crudo con abbondante basilico fresco.

Categories:

Tags:

2 Responses

  1. sarà sanissima otto, ma chi ha tempo di controllare, pesare, etc.. più semplice mangiare le stesse cose di sempre ma in quantità diminuite..

    cmq quest’anno m’è andata bene.. neanche un grammo..

    wow!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14779575

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details