I nuraghi erano depositi?

Pare lo abbia detto LUI, che ama la nostra terra ed oggi si sente tanto archeologo.

A detta sua i nuraghi erano magazzini che custodivano prodotti importanti (tipo?) per evitare i furti .

(ANSA) – ABBASANTA (ORISTANO), 17 GEN –

Durante una visita al Nuraghe Losa (in provincia di Oristano), il Cavaliere ha detto: ”Avevo gia’ visitato un nuraghe e, a mio parere, erano edifici fatti per custodire prodotti, soprattutto prodotti importanti, per evitare furti”. A questo, ha proseguito, servivano le differenti camere tuttora visibili. ”Non mi sembrano individuabili funzioni diverse”. 

 

Finalmente ci ha dato la giusta spiegazione!

Erano millenni che noi sardi tentavamo di capire la vera  funzione di queste costruzioni circolari in pietra!

 

10 commenti

  1. Ora non cominciamo a fare la solita demagogia di sinsitra !

    Il Cavaliere ha detto un suo parere . Punto .

    Per lui sono dei depositi : è una idea condivisibile e può non esserlo , ma non cominciamo a dire “Lui che ama la nostra Terra” (in senso ironico) , anche perchè , mi pare , che la Sinistra in Sardegna non è che stia passato proprio un bel periodo ! 😀

    Posso lasciare il solito baSino ? :-*

  2. No, ti prego Giomba! non deludermi…L’esistenza e la funzione dei nuraghi in Sardegna non ha nulla a che vedere ne con la politica …tanto meno con un parere…La storia è la storia…poi concedimi una domanda…ma lui che ne sa? se li è fatti ‘ricostruire’ col cemento nel suo ‘giardino’ insieme ai cactus, per lui a solo scopo d’immagine. Ad ognuno il suo!

  3. A me ha fatto sorRIDERE quando ha detto: “…non mi sembrano individuabili funzioni diverse”.

    Ad ognuno il suo mestiere. Poteva evitarsi questa sparata infelice.

    UN PO’ DI LOGICA:

    I sardi nuragici erano così intelligenti da costruire la maggior parte dei nuraghi-deposito in alture e in luoghi difficilmente raggiungibili… troppo intelligenti direi! E le merci/prodotti li portavano in elicottero magari 😉

  4. Giomba..il Cavaliere si è reso ridicolo per l’ennesima volta. La demagogia non c’entra un tubo. Il buonsenso vuole che se non si sa, almeno si abbia la decenza di tacere.

  5. No ,

    la cosa che mi infastidisce è il dover , a tutti i costi , trovare dei pretesti per criticare !

    Ovviamente abbiamo punti di vista diversi , e quindi , anche se parliamo per ore intere , non arriveremmo mai ad una punto di vista comune , ma credo proprio che certe volte si esageri a criticare per forza , appellandosi anche alla più piccola cosa !

    Ovviamente sono punti di vista eh !

  6. Ciao Otto,molto bello il tuo blog,complimenti.Sei una bella scoperta,sarà un piacere leggerti!

    In quanto alla sparata del Cavaliere….non perde mai occasione di starsene zitto!!!!!

  7. …Se allora è la giornata mondiale dei punti di vista… Mio cugino pensa che il Duomo di Milano sia stato costruito per uso ‘vespasiano’…ma vabè è solo un punto di vista in un ‘paese democratico’… 😉 …Buon lavoro Otto..

  8. giomby, sei giusto un tipo da Popolo della Libertà….

    per quanto riguarda Berlu non perde occasione per darci una misura della sua caratura…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *