Il tamponamento e la colpa

C’è un detto sardo che mio padre dicveva sempre quando uno ha avuto un danno e viene anche incolpato: "curruru e mazziau".

Ci sono persone nella strada che sono talmente maleducate e cafone che dovrebbero essere sbattute in galera subito.

Sono quegli individui che pensano di essere padroni di tutto, di poter fare ciò che vogliono e con la minaccia e la violenza ottenere anche la vittoria davanti ad una colpa evidente.

E’ successo oggi a mio marito. 

Il tizio in questione   non ha rispettato lo stop e gli è andato addosso sfasciando l’auto e in più lo ha minacciato con  un bastone che aveva in macchina.

Era  visibilmente ubriaco e non solo, e mio marito, ha fatto appena in tempo a prendere il numero della targa perchè se l’è subito svignata.

Sono quelle cose che ti lasciano sconcertata e ti fanno capire come il marcio nella società esiste sempre ed è difficile da debellare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.