Un virus mi ha distrutto tutto il PC

Quando lo sentivo dire mi pareva impossibile. Leggevo spesso messaggi che avvisavano di non aprire determinate mail.

Mentre ero a lavoro mi giunge la telefonata di mio marito che mi chiede come poter aprire un allegato arrivato per posta che riguardava il suo lavoro. Non capiva perchè non si aprisse.

Mi diceva che probabilmente avevo modificato le impostazioni e ciò gli impediva questa operazione. 

A nessuno è venuto in mente che non si aprisse perchè l’antivirus lo bloccava, evidentemente!

Dopo la prima pausa di lavoro, ricevo una seconda telefonata:

-"Tutto nero, è diventato tutto nero!!!!"

-"Tutto nero cosa?"

-"Lo schermo, sto tentando di riaccenderlo, ma non mi compare più nulla!"

Infatti orami tutto era perduto!

Meno male che la maggior parte dei documenti, per vari motivi, li avevamo salvati nei CD e nelle penne, ma l’altra bella fetta: foto film, allegati, preferiti ecc. tutto è andato in fumo.

Mi è venuto una specie di sconforto iniziale, un vero terremoto, ho pensato.

No, questo non dovevo pensarlo, anzi, in quel momento ho sorriso per quanto fosse un’inezia tutto ciò davanti ad una vera tragedia come quella dell’Abruzzo .

A volte facciamo tragedie di cose futili.

Mi sono riboccata le maniche ed ho ricominciato a caricare programmi e dati.

Nulla, non è successo assolutamente nulla di irreparabile.

Un commento

  1. Ciao Ale !

    Prima di reinstallare Windiws , sei sicura di aver eliminato il virus ?

    Dopodichè puoi reinstallare tutti i programmi : per il problema che mi dici , purtroppo , dovrei avere il tuo PC davanti per capire il problema . Così è un pò difficile 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.