La legge è uguale per tutti!

L’onestà è una grande dote che se minata dall’esterno deve essere dimostrata con tutte le forze usando, quando è necessario, anche la legge.

Già, la legge. Per molti la legge è un optional.

A volte sento dire che non si può stare sempre con la legge in mano.

Allora quando fa comodo si usa e quando non va si mette da parte?

Uno è onesto oppure no e se qualcuno mira a rovinare l’onesto, è giusto che questi utilizzi i mezzi della legge per difendersi.

Molti si mostrano pubblicamente come onesti ma sono pronti ad offendere e ad accusare senza prove e alla prima occasione, se trattati con la stessa moneta sono pronti a farsi le leggi ad personam , a seconda della convenienza.

No, io ritengo che la legge deve essere una uguale per tutti senza figli e figliastri.

 

3 commenti

  1. dovrebbe essere uguale per tutti……invece è uguale per tutti i ricchi che si possono pagare avvocati di grido,

    “LA LEGGE è UGUALE PER TUTTI”è scritto dietro i giudici così non lo vedono chi ammazza o strupa ecc….esce chi ruba una mela viene dimenticato in carcere non ha soldi e chi si ricorda di lui? Io forse sono pessimista e non credo più a nessuno un saluto Ida

  2. La legge ingrassa gli avvocati,per far valere i propri diritti bisogna sempre rivolgersi a loro.Dice un vecchio detto: meglio stare lontani da medici e da avvocati, entrambi intervengono quando c’è malessere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.