Ravioli

E’ tradizione, forse della nostra terra, preparare i ravioli per il giorno domenicale.

Quelli tipici nostri sono sicuramente ripieni di ricotta e spinaci con aggiunta di zafferano.

Un tempo si preparavano in casa, (per la verità chi ha il tempo lo fa ancora) oggi si trovano già pronti anche nei supermercati.

Ovviamente più sono freschi e più si gustano e il loro condimento classico è col sugo rosso o ragù di carne.

Personalmente preferisco quella più leggera col sugo di pomodoro.

La preparazione classica consiste nel mettere a bollire l’acqua e salarla come per tutte le pastasciutte.

Una volta scolati si condiscono col sugo e il parmigiano o pecorino in base ai gusti.

Oggi però ho sperimentato questo nuovo miracoloso e veloce sitema:

il magic cooker.

Lo avevo adocchiato da tempo su internet ma il giorno che l’ho visto da una mia amica non ho potuto farne a meno e l’ho acquistato.

Un vero miracolo per chi non ha tanto tempo!

E’ un coperchio che si adatta a tutti i tegami con la caratteristica però di una cottura veloce, dietetica e gustosa.

Tanto per dirvene una: la cottura dei ravioli è avvenuta contemporaneamente a quella del sugo: ho messo tutti gli ingredienti crudi  (olio, passata di pomodoro, cipolla sale e zucchero), ho fatto scaldare e poi sopra vi ho adagiato i ravioli.

Ho aggunto due bicchieri d’acqua ed ho coperto con Magic cooker a fiamma alta.

 Dopo circa 5 minuti ho potuto aprire e girare il tutto rimettendo sul fuoco e abbassando la fiamma al minimo. Ancora 10 minuti e i ravioli erano pronti da servire con aggiunta di basilico fresco e grana.

Tempo di preparazione praticamente dimezzato.

L’altra cosa strabiliante è la frittura in olio freddo, ma qui vi rimando ai video su youtube.

Io l’ho sperimentato con i calamari fritti senza schizzi e croccantissimi!!!

 

 

Un commento

  1. Ci credi se ti dico che li che fatti ieri,me ne sono avanzati e li mangio anche oggi? Anche i tuoi hanno un aspetto moooooltoooo invitante! Ciao Buona Domenica e buon pranzo….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.