L'insoddisfatto

Ci sono persone nella vita perennemente insoddisfatte che passano il loro tempo ad invidiare gli altri, aspirando ad avere sempre di più anche con l’arroganza.

Avevo un’amica che passava la sua giornata ad invidiare sempre  tutto ciò che avevano gli altri in più di lei, che già aveva tanto.

"Tizia ha due pellicce (io solo una), Caia ha un fidanzato ricchissimo e bello, (il mio è ricco ma non tanto bello) , Sempronia ha un lavoro che le piace tantissimo (io ho un lavoro, ma non mi piace)"- e così via.

Queste persone vedono, come suol dirsi, il bicchiere sempre mezzo vuoto.

Il problema principale di questi individui è che devono cominciare a guardare dentro di sè prima di guardare gli altri, e rendersi conto che sono fortunatissimi ad avere un bel lavoro redditizio, una persona onesta che gli vuol bene, una certa agiatezza economica che permette loro di avere una bella casa, poter fare dei viaggi di piacere o poter vestire sempre alla moda.

Ho sentito con le mie orecchie queste persone invidiare anche chi ha meno di loro , solo per il fatto che le vedono sempre gioiose e felici, perché hanno una pace interiore e riescono a valorizzare e godere delle piccole cose di ogni giorno facendole diventare dei grandi tesori.  

leggi tutti i post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.