Fotoritocco e chirurgia

Da un po’ di tempo a questa parte sto tentando di imparare un programma di fotoritocco.
Ho pensato che fosse meraviglioso poter ritoccare tutte quelle foto che non mi sono mai piaciute .
Ho cominciato con poco, e devo dire che i primissimi esperimenti hanno dato un buon risultato.

Piccole pennellate proprio lì dove c’è la rughetta che comincia a notarsi. Poi però mi è venuto anche il desiderio di migliorare gli angoli degli gli occhi, un po’ come si fa col trucco, e poi anche il naso più alla francese, il sottomento, le labbra più carnose e l’attaccatura dei capelli.
Insomma bello , ma, alla fine il risultato è stato… impressionante!
Un volto che non era più il mio.
Ho pensato che è ciò che può succedere a chi si mette nelle mani del chirurgo plastico: vorrebbe iniziare con poco e alla fine ci prende gusto e combina dei veri disastri.
E comunque, nei giornali vediamo tante bellezze perfette e non pensiamo che al 90% sono il risultato di un sapiente fotoritocco.

Non sottovalutiamoci! Guardiamo questi volti pensando che non sono naturali, chissà che non ci conforti.
Intanto le mie foto ho deciso di lasciarle come sono con tutti i miei difetti.

Decisamente meglio!

Magari, l’unico accorgimento quando mi faccio fotografare è trovare la luce giusta.
Per il resto…meglio natur

 

3 commenti

  1. ho lavorato in chir plast + ricostruttiva e nn ho mai condiviso la chir estetica

    hai ragione a lasc le foto cosi cm sono xke loro ti rappresentano cosi cm sei e non una ‘immagine’ di te…

    brava

    .)

    v

  2. E’ impressionante la puntualità come questa sottospecie di piattaforma dedichi le sue attenzioni solo ed esclusivamente a blogger sardi.

    Questo argomento se fosse stato trattato da altri non sarebbe mai stato preso in considerazione, credetemi.

    Mi scuso con l’autrice, so perfettamente che Lei non c’entra niente in tutto questo.

    otto

    sinceramente questo stesso argomento, in altre occasioni l’ho letto da blogger non sardi, non capisco davvero. E poi cosa significa preso in considerazione?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.