Il direttore "bambino"

Quando si parla di un direttore d’orchestra, quasi sempre lo si immagina di una certa età, magari con una folta chioma grigia, le spalle un po’ curve, lo sguardo intenso e deciso  da cui traspare l’esperienza di chi, fin da piccolo, ha bazzicato tra note, spartiti, corde di violino e tasti di pianoforte.
Insomma difficilmente si riesce ad immaginare un direttore d’orchestra sbarbatello 22 enne.
Beh! Questo è il direttore che abbiamo visto arrivare in sala ieri sera, pronto per dirigerci nel nuovo concerto  in occasione delle feste natalizie, al Teatro Lirico di Cagliari: il maestro Andrea Battistoni (cliccate sul link per leggerne il curriculum)
Dopo qualche chiarimento col maestro del coro Fulvio Fogliazza, ha sprigionato tutto il suo talento di enfant prodige  mostrando subito capacità e conoscenza interpretative del bellissimo Gloria di Vivaldi.
Il coro e l’orchestra ora sono nelle sue mani e, se il buon giorno si vede dal mattino, beh, potremmo dire un giorno: "anche io sono stata diretta  dal grande direttore Battistoni". 

Amici blogger non mancate a questo evento perchè una delle voci soliste di questo concerto è la nostra blogger Nenet ovvero il mezzosoprano  Irene Macutan  e con lei il soprano Graziella Ortu e il mezzosoprano Giuliana Porcu.
Venerdì 4 dicembre alle 20,30  Teatro Comunale di Cagliari

Il concerto viene replicato, con il medesimo programma musicale ad esclusione della Seconda Sinfonia di Ludwig van Beethoven, sabato 5 dicembre alle 11 ed è destinato prevalentemente alle scuole elementari, medie inferiori e superiori e alle scuole d’arte della Sardegna.

Prezzi biglietti: posto unico € 5,00, ridotto studenti € 0,50.

Verso Natale: un concerto per la città si avvale del contributo della Fondazione Banco di Sardegna ed è realizzato in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Cagliari.

leggi gli altri post

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.