No ai botti del 31

Mani, dita, occhi sono le parti maggiormente colpite da chi fa uso incosciente di petardi.

Su Facebook è nato il gruppo che non vuole i botti per la fine dell’anno. Basta con i pericolosi e potenti petardi di Capodanno, sempre in grado di uccidere o dilaniare arti, di chi ingenuamente li maneggia; quest’anno decidiamo di non comprarli.

É vero spiegano: questi sono sicuri, perché legali, altri molto meno in quanto illegali. Ma la polvere interna non riconosce alcuna legalità perciò evitiamo di sperperare i nostri pochi soldi in giochi sicuramente colmi di rischi….Uniamoci con forza e URLIAMO IL NOSTRO DISSENSO:
NO AI BOTTI DI CAPODANNO!!
E ricordatevi che per uno stupido gioco di pochi minuti si rischia la vita o la menomazione a vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.