Fra ieri e oggi mi è capitato di sentire questi  dialoghi di donne di età diverse :
Francesca e Laura, 4 anni, al rientro dalla scuola materna: "Lo sai Laura, oggi sono riuscita a infilare tutti i cubi di plastica dentro la casetta e poi a vestire completamente la bambola."
Francesca a Laura:"Io invece ho giocato con Paolo."

Eli  a Mari 12 anni, al rientro dalla scuola media: "Sai Mari, mi sono fidanzata: lui mi piace molto, è troppo carino, intelligente e ha pure la macchinetta ."
Mari a Eli:" E lui? " Eli: "Lui non lo sa".

Carla ad Ale,21 anni fuori dalla Facoltà: "Non lo voglio più vedere, mi ha rovinato la vita, ho perso tempo appresso a lui che non ha fatto altro che cornificarmi"
Ale a Carla: "Lascialo perdere e divertiti, i ragazzi seri non esistono ".

Maria a Paola, 50 anni: "Ho conosciuto un uomo in chat, mi sembra affascinante e forse lo incontrerò; chissà che non riesca a lasciare quel pantofolaio di mio marito!"
Paola a Maria: "Non t’ illudere, potrebbe essere un altro pantofolaio e magari pure ubriacone".

Federica a Piera, 80 anni: "Nel reparto delle visite oncologiche c’era il mondo, ho passato tutta la mattina lì per poi sentirmi dire che devo rifare tutti i prelievi.
Piera a Federica: "Questa mattina ho sbagliato medicine e mi sento stordita, speriamo bene".

Categories:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14779815

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details