Balestrieri cagliaritani

balestrieriU na suggestiva rievocazione storica con decine di figuranti in costume, sbandieratori, musicisti e balestrieri. Un’occasione per attirare i cagliaritani e i turisti nel cuore della città e per riportare alla memoria gli usi e la vita quotidiana della Cagliari medioevale. L’iniziativa si deve alla compagnia di balestrieri “Castel di Castro” (con sede in via Napoli, alla Marina) ed è patrocinata dal presidente del Consiglio comunale Sandro Corsini che vorrebbe trasformare la manifestazione in un appuntamento annuale di rilevanza nazionale coinvolgendo, a partire da maggio prossimo, le compagnie di balestrieri di Assisi e Norcia.
«Nel frattempo», sottolinea il presidente della compagnia Franco Fanais, «a sfidarsi nel campo di tiro di via Fara saranno i balestrieri dei quattro quartieri storici di Cagliari: Castello, Stampace, Marina e Villanova. I vincitori si aggiudicheranno un dipinto dell’artista Gabriela Espa che sarà rimesso in palio l’anno prossimo». L’appuntamento è fissato per domenica tra le 20 e le 23 e il torneo sarà preceduto da un corteo che partirà da via Napoli ed attraverserà via Sardegna e il Largo Carlo Felice.

da l’Unione Sarda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.