Non dobbiamo dimenticare

 Nel ricordo terribile di quegli avvenimenti, le parole contano poco, ciò che dobbiamo fare è non dimenticare affinchè non si ripetano

Io voglio ricordarlo con una preghiera: per l’esattezza con dei salmi, i Chichester Psalms di Leonard Bernstein. E’ la seconda volta che canto in lingua ebraica, e sempre con questi meravigliosi brani che saranno presentati dal coro e dall’orchestra del Teatro lirico di Cagliari il 3 e il 4 febbraio in occasione della Stagione Sinfonica 2012.

I “Chichester Psalms” furono composti da Leonard Bernstein per l’edizione del 1965 del Festival musicale della Cattedrale di Chichester, sede di un’antica tradizione di musica vocale e per organo.
La composizione è formata da tre brani il cui testo, in lingua ebraica, è costituito da vari Salmi appunto, che cantano la fiducia in Dio del popolo di Israele e la gioia di chi sa che il suo Dio non lo abbandonerà mai. L’impatto emotivo che la musica è in grado di produrre è straordinario e coinvolgente, grazie alla bellezza delle melodie. La gamma di emozioni va dall’esplosione quasi caotica della prima composizione alla tenerezza struggente della melodia solista della seconda, interrotta da un incalzante irrompere del coro maschile che condanna i potenti che si levano contro Dio, fino all’arcano fascino della melodia finale (Salmo 133), che esprime la felicità del vivere insieme tra fratelli.


YouTube Direkt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *