Il coro dentro la cisterna


E’ successo che un geniale compositore è rimasto incantato dall’acustica di   un’antica cisterna romana, la quale è situata  nei sotterranei dell’antica Cagliari dentro l’orto Botanico.  Questa cisterna del tipo cosiddetto a “bottiglia”,   ha subito, nel corso dei secoli diverse modifiche. Ha una base circolare del diametro di 9 m ed un’altezza di 8,50 m.
La cisterna è internamente rivestita in cocciopesto, una malta idraulica, costituita da calce pozzolanica e frammenti di laterizi, utilizzata dagli antichi romani per impermeabilizzare i condotti idrici. La capienza era di circa 160 m³, l’acqua piovana veniva convogliata sfruttando la pendenza della collina.
La cisterna era inserita in un sistema di cisterne e canalizzazioni che costituivano un piccolo acquedotto nella valla di Palabanda forse parte integrante dell’acquedotto che i romani realizzarono nell’antica Karalis.
Attualmente la cisterna presenta l’apertura per la raccolta delle acque chiusa, in quanto al di sopra è stato costruito il Dipartimento di Giurisprudenza.
Per prelevare l’acqua della cisterna sfruttando la forza di gravità i romani scavarono alla base un condotto lungo circa 40 m, largo mediamente 1 m e alto circa 1,7 m. Interessante notare la canaletta scavata a circa un metro d’altezza larga 15 cm e profonda circa 10, che permetteva di convogliare l’acqua all’esterno.
Di cisterne come questa nel solo Orto Botanico ve ne sono altre 2 in stato di conservazione abbastanza buono.
Il compositore Manuel Cossu (con la band Serendip ) ha  avuto l’opportunità di esibirsi dentro questa cisterna  col suo brano  “Before the rain” . E’ fantastico sentire l’effetto sonoro che ne vien fuori: una musica celestiale che si diffonde eterea intorno agli esecutori e a chi ascolta. Se volte vedere il video ufficiale di Serendip cliccate in questo link: TERRA
 
I Serendip ringraziano Gianluca Liriti del Centro Servizi d’Ateneo Hortus Botanicus Karalitanus – Università degli Studi di Cagliari, per l’opportunità concessa.
 

YouTube Direkt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.