Cultura Popolare: sesto appuntamento

Domani giovedì 24 Maggio, alle ore 21, presso il Teatro fratelli Medas, a Guasila (CA), sarà il momento dello spettacolo sotto forma di reeding  “Non è la fine del mondo”, sesto appuntamento della manifestazione Cultura Popolare.

Tratto dell’omonimo romanzo di Igor Lampis pubblicato per conto  del Cenacolo di Ares. Lo spettacolo spazierà su temi legati alla cultura sarda, sulla letteratura in generale e proporrà una riflessione sull’ambiente culturale sardo.  Un  dialogo continuo tra Ivo Murgia, direttore editoriale del Cenacolo, e Igor Lampis sui temi del libro intervallati dalle letture proposte da Barbara Bosa  e le musiche eseguite dallo stesso Lampis, che è anche un musicista, il quale eseguirà anche qualche suo nuovo brano in anteprima.
Ivo Murgia, operatore culturale, traduttore e autore in lingua sarda e italiana, conduttore televisivo e radiofonico, fa parte della direzione editoriale del Cenacolo di Ares.

Barbara Bosa è invece la prima delle due nuove proposte inserite nel cartellone allestito dai Figli d’arte Medas. Uno spettacolo leggero che si fa proposta, nello stesso tempo lettura e  proposta di riflessione.

 

   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.