La Carmen in versione 2^ Guerra Mondiale

Sarà ambientata negli anni ’40 la Carmen di Bizet che andrà in scena a Cagliari dal 23 Giugno al 3 luglio. E’ una edizione già rappresentata nel 2005 di produzione del teatro cagliaritano, che vinse il prestigioso premio Abbiati per la migliore regia ad opera di Stephen Medcalf

La scena dell’aereo rievoca in qualche modo le atmosfere bogartiane di Casablanca, contemporanee alla Spagna franchista degli anni ’40 in cui Stephen Medcalf ha scelto di trasporre l’azione di Carmen. 

La singolare scelta temporale di Medcalf ha immerso l’opera di Bizet in una contemporaneità difficile da spiegare se non con il clima di guerra rievocato dagli attentati terroristici che, nel nuovo millennio, hanno ripetutamente colpito l’Europa.

 

Alcune scene dell’opera hanno dei fondali  rivestiti in schiuma di gommapiuma dipinta ad effetto muratura .

Scenografia,  costumi Jamie Vartan, Light design Simon Corder, Coreografia Maxine Braham, Direzione tecnica

Paolo Calanchini  – Regia Stephen Medcalf 

Le foto sono di Priamo Tolu

Vi invito a guardare il filmato sottostante realizzato in occasione dell’edizione del 2005


YouTube Direkt

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.