Prosegue, anche questa settimana, la rassegna “A casa col Teatro Lirico” che continua ad offrire, al suo affezionato pubblico, dopo il grande successo di ascolti in rete di “Pagliacci” e di “I Shardana – Gli uomini dei nuraghi”, un altro grande titolo del passato.
Questa volta la scelta è andata verso il sublime capolavoro del belcanto musicale per eccellenza: “La sonnambula”, melodramma in due atti su libretto di Felice Romani e musica di Vincenzo Bellini, che è stata proposta, nella Stagione lirica e di balletto 2008, in un incantevole allestimento della Fondazione Arena di Verona, con la regia, le scene e i costumi di Hugo De Ana e la direzione musicale di Maurizio Benini.
Melodramma idilliaco, classico ed intenso con una musicalità finissima, lirica e tesa al canto puro, “La sonnambula” è sospesa tra Arcadia e Romanticismo, tra sentimenti teneri e malinconici e passioni tragiche e commoventi, in un’atmosfera di natura incontaminata e di umanità innocente che rappresentano pienamente la maturità artistica del compositore catanese.
Il suggestivo allestimento di Hugo De Ana risale al gennaio 2007 e vuole essere un omaggio, attraverso affascinanti tableaux vivants, precisi riferimenti alla pittura romantica del primo Ottocento e raffinate proiezioni visive, a Luchino Visconti che, nel marzo del 1955, realizzò un’edizione memorabile di Sonnambula alla Scala di Milano con una magnifica Maria Callas.
La registrazione si riferisce al DVD prodotto e pubblicato dalla Dynamic opera and classical music che si ringrazia per la gentile concessione.
Buon ascolto e buona visione!

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14779394

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details