Due chitarre per “Guitarra dimelo tú” con Vincenzo Mozzillo e Lucas de Simone
Il concerto “Guitarra, dimelo tú” con le chitarre di Vincenzo Mozzillo e Lucas De Simone aprirà domani, sabato 8 luglio, alle 21, la decima edizione di Stintino Jazz&Classica, il ciclo di concerti affiancati alle masterclass in programma fino al 16 luglio. Nella sala conferenze del Museo della Tonnara, in via Lepanto, i due musicisti divideranno il palco con un programma che spazia dai grandi classici per chitarra passando per la musica di ispirazione caucasica di Boutros fino al folklore argentino. Da qui il titolo del concerto, un omaggio al grande musicista argentino Atahualpa Yapanqui e alla sua omonima canzone contro la guerra. Verranno proposti inoltre brani di Augustin Barrios, Heitor Villa-Lobos, Astor Piazzolla e Mariano Mores.
Tutti gli eventi di Stintino Jazz&Classica sono gratuiti fino a esaurimento posti. La rassegna curata dall’Associazione Culturale LABohème è realizzata in collaborazione con Fondazione di Sardegna, Museo della Tonnara e Comune di Stintino e prevede dieci eventi dalla classica al jazz, dal canto corale al teatro, fino all’appuntamento conclusivo, domenica 16 luglio, con il sassofonista Gavino Murgia accompagnato da Paola Erdas al clavicembalo e salterio, antico strumento a corda.

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14779820

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details