Questa sera al al Teatro Verdi di Trieste, nella Sala del Ridotto Victor de Sabata , grandi e piccini potranno godere di una nuova commissione della Fondazione al musicista-medico Marco Podda: L’Oro del diavolo.

L’opera lirica è liberamente ispirata alla celebre fiaba I tre capelli d’oro del diavolo dei Fratelli Grimm, su libretto che Podda ha scritto con la collaborazione di Elisabetta D’Erme.

L’opera vedrà coinvolti nel cast ,giovani talenti del Conservatorio G. Tartini e per le scenografie e i costumi gli allievi del Liceo Artistico “E.e U. Nordio” di Trieste.

Tra gli interpreti ci sono alcuni artisti sardi come il Tenore Francesco Scalas fra i protagonisti . Nelle parti corali invece canteranno due giovani soprani come Claudia Floris e Giusy Silanos allievi tutti del soprano Paoletta Marroccu ormai di casa a Trieste. Da non trascurare il cognome del compositore Marco Podda. anch’esso di origine sarda .

 

 

 

 

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14779108

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details