Il violoncellista Claudio Merlo e il pianista Nicola Giribaldi eseguiranno musiche di Stravinskij, Milhaud, Prokofiev e Garbarino MILANO – Per il decimo appuntamento della stagione, l’Atelier Musicale,
la rassegna in equilibrio tra jazz e classica contemporanea organizzata dall’associazione culturale Secondo Maggio, propone sabato 27 gennaio il classico duo violoncello-pianoforte, guardando a pagine
significative della letteratura del Novecento e a una prima esecuzione, protagonisti il violoncellista Claudio Merlo e il pianista Nicola Giribaldi alla Camera del Lavoro di Milano (inizio concerto
ore 17.30; ingresso 10 euro con tessera associativa a 5 euro).

L’opera più celebre è quella stravinskiana, che riprende in forma di suite alcuni temi presenti nel “Pulcinella”, il balletto andato in scena nel 1920 che segnò la svolta neoclassica del grande compositore russo, qui
ancora originalissima pur avendo perso la veste timbrica orchestrale e vocale presente nel balletto. Al periodo americano del compositore francese si iscrive, invece, l’Élégie di Milhaud, pagina dal lirismo struggente
e lamentoso, che esalta il registro del violoncello esplorato nelle sue diverse altezze. Di Prokofiev viene proposta l’ultima composizione cameristica, in fondo anch’essa vagamente neoclassica per l’adesione alla forma sonata. È uno
dei non numerosi lavori da lui scritti per violoncello e fu composto con la collaborazione di un grandissimo maestro dello strumento, l’allora giovane Rostropovic, a cui è idealmente dedicata. Qui il compositore privilegia
una per lui non usuale vena melodica e inserisce parti di altissimo virtuosismo, supervisionate proprio dal dedicatario della musica. Infine, “Kasbah” di Giuseppe Garbarino, in prima esecuzione, rimanda ai ricordi di viaggio dell’autore
in Nordafrica, ai colori del suq, e unisce momenti legati alla festa e alle arie popolari ad altri di pura introspezione, in linea con l’articolata scrittura, ricca di riferimenti sonori provenienti da tutto il mondo, che caratterizza
la poetica del compositore, clarinettista e direttore d’orchestra ligure.

Propone questo programma un duo molto collaudato, quello composto da Claudio Merlo e Nicola Giribaldi. Il primo è uno specialista della musica da camera che ha esplorato quasi tutto il repertorio del duo con il pianoforte,
compreso quello contemporaneo, con prime esecuzioni di opere in molti casi a lui dedicate. Ha vinto numerosi concorsi nazionali e internazionali, è stato primo violoncello in diverse orchestre e insegna il suo strumento al Conservatorio
di Alessandria. Il secondo, Nicola Giribaldi, anch’egli docente, ma al Conservatorio di Genova, è come Merlo uno specialista del repertorio cameristico e un apprezzato autore di saggi sulla didattica pianistica.    

ATELIER MUSICALE – XXIX stagione

Sabato 27 gennaio 2024, ore 17.30

Duo Merlo-Giribaldi

Claudio Merlo (violoncello), Nicola Giribaldi (pianoforte).

Programma

  1. Prokofiev (1891-1953):

Sonata in Do maggiore per violoncello e pianoforte op. 119

(Andante grave / Moderato/Allegro ma non troppo);

  1. Garbarino (1937):

Kasbah – Divertimento per violoncello e pianoforte

(Calmo /Calmo e lirico/Vivo), prima esecuzione;

  1. Milhaud (1892-1974):

Élégie Op. 251;

  1. Stravinskij (1882-1971):

Suite Italienne N. 1

(Introduzione/Serenata/Aria/Tarantella/Minuetto e Finale).

 

Introduce Paolo Repetto.

Dove: Camera del Lavoro, auditorium G. Di Vittorio, corso di Porta Vittoria 43, 20122 Milano. Ingresso:

10 euro con tessera associativa (5/10 euro). Per informazioni: 348-3591215. Email:
secondomaggio@alice.it <mailto:
secondomaggio@alice.it>;
eury@iol.it <mailto:
eury@iol.it> On line:
www.secondomaggio.org <
http://www.secondomaggio.org/> Direzione e coordinamento artistico: Giuseppe Garbarino e Maurizio Franco. Organizzazione: associazione culturale Secondo Maggio (presidente Gianni Bombaci; vicepresidente Enrico Intra).  

FONTE Andrea Conta – cell. 3471655323; email:
andreaconta1968@gmail.com <mailto:
andreaconta1968@gmail.com>  





Pellentesque tellus 


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Phasellus luctus


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Etiam sodales


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Nullam eu sem


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.





Pellentesque tellus 


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Phasellus luctus


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Etiam sodales


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Nullam eu sem


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14779168

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details