ARRIVA A REVINE LAGO IL NUOVO FESTIVAL DI PRIMAVERA: DUE GIORNI DI PROIEZIONI, LABORATORI, PRESENTAZIONI, CONCERTI E MOLTO ALTRO, TUTTO ACCOMUNATO DAL LEGAME CON AMBIENTE E NATURA IN GENERALE

Si terrà il 4 e 5 maggio 2024, dal mattino alla sera, presso il Parco Archeologico didattico del Livelet in via Carpenè, Revine Lago l’inedito Festival di Primavera. Una vasta gamma di attività che spaziano dalla mostra mercato di prodotti locali agli incontri con autrici e autori, dai laboratori per grandi e piccoli alle proiezioni cinematografiche incentrate sulla natura e sulla primavera.

L’evento è organizzato da Piattaforma Lago e Pro Loco di Revine Lago con il patrocinio dell’amministrazione comunale, e si inserisce all’interno delle attività di Revine Lago 2024 – Capitale Europea Del Cinema Indipendente.

Questo nuovo piccolo festival è pensato per coinvolgere tutto il pubblico dai più piccoli con laboratori divertenti e interattivi, ai più grandi con lezioni appassionanti su giardinaggio e floricoltura. Le serate saranno animate da proiezioni cinematografiche a tema, avvolgendo gli spettatori in storie che celebrano la bellezza della natura e stimolano la riflessione sul cambiamento climatico.

Una proposta che va oltre l’intrattenimento, con incontri dedicati alle energie sostenibili e alle sfide del nostro clima. È un’opportunità per imparare, condividere e connettersi con la comunità, promuovendo una consapevolezza crescente su questioni cruciali per il nostro pianeta. Unisciti a noi in questo festival di primavera, dove la natura si intreccia con la conoscenza, la sostenibilità e la condivisione, creando un ambiente vibrante e positivo per tutti.

L’ingresso agli eventi serali è gratuito fino ad esaurimento posti.

Entrambe le giornate ci sarà una piccola area ristoro con prodotti realizzati da Osteria Al Barique, Il Forno di Adriano e Ristorante Ai Pini.

 

PROGRAMMA

SABATO 4 maggio
ingresso libero

14:00-20:00 Swap Party
Lo Swap è un evento di scambio di vestiti usati con l’obiettivo di dare nuova vita agli abiti che non usiamo più. Porta i tuoi vestiti e se vuoi prendine degli altri!
16:00 Salvaguardiamo la biodiversità – le attività dell’associazione Al Portego
17:00 Incontro con Chiara Spadaro e presentazione del libro L’arcipelago delle Api, edito da Wetlands in collaborazione con la libreria il Viale; a seguire Aperitivo con vino naturale a cura di Costaldilà
20:30 Candle concert Il duetto dei fiori con i flautisti Eugenio Migotto e Federica Feltrin
21:00 Proiezione del film L’orto del mondo
un film collettivo di Milena Fiore, Paola Piscitelli, Marco Zuin, Alessandro Penta, Stefania Muresu, Dimi Kazak, Emilio Suraci, Marco Schiavon, Sofia Merelli con la partecipazione di Giovanni Cioni, Italia, Francia, 2023 alla presenza di Giovanni Cioni e del regista del film Marco Zuin

DOMENICA 5 maggio
ingresso al parco del Livelet dalle 10 alle 18 – ingresso al parco, laboratori didattici nelle palafitte inclusi ***
Le visite e i laboratori del parco archeologico
10.00-18.00 visite guidate alle palafitte
10.00-13.00 officina preistorica METALLO SBALZATO
14.00-17.00 officina preistorica PIETRA LEVIGATA

dalle ore 10:00 alle ore 19:00 mostra mercato:
Semi per l’orto contemporaneo – Piccolo Seeds; Le terre di Giulia e i fagioli del Fasol da Lago; ATPiCO – la biblioteca degli oggetti; Filwood; Terrarium di Eleonora Mazzer; Bonsai di Tarzo; Stampe e ceramiche di Daria Tommasi; Anna e l’armocromia; le marmellate e i sottaceti di Katy Sartor; La bottega di Elisa
10:30 Passeggiata intorno al lago parlando con il regista Giovanni Cioni di cinema e vita contadina
11:00 Laboratorio Componi il tuo terrarium con Eleonora Mazzer
14:00 Laboratorio Scoprire i colori con l’Armocromia – gratuito
15:30 Laboratorio Componi il tuo terrarium con Eleonora Mazzer
16:00 Incontro e presentazione del libro: Un paesaggio tutelato con Filippo Romano e Miro Graziotin in collaborazione con la libreria il Viale
17:30 Incontro con Filippo Baracchi e Cecilia Irene Massaggia e presentazione del loro libro: Maledetta zappa. Due millennial prestati all’agricoltura
a seguire Aperitivo con vino naturale a cura di Montepiatti
19:00 Talk e proiezione Armando Dal Col – L’arte del bonsai di Tarzo alla presenza dei registi Filippo Cifarelli e Vincenzo Tancredi e del protagonista Armando Dal Col, primo maestro bonsaista italiano.
20:30 Candle concert Il duetto dei fiori con i flautisti Eugenio Migotto e Federica Feltrin

Eventi serali ad ingresso gratuito.
Laboratori con quota di partecipazione.

*** Domenica 5 maggio:
ingresso al parco del Livelet dalle 10 alle 18 – ingresso al parco, laboratori didattici nelle palafitte inclusi
Intero: €6
Ridotto: €4 (4-17 anni / over 65 / portatori di handicap)
Gratuito: sotto i 4 anni e per residenti nel Comune di Revine Lago con documento

 

INFORMAZIONI

 

Qui il programma completo

Per informazioni e prenotazioni scrivere a info@lagofest.org

Maggiori informazioni qui:
revinelago2024.eu 
piattaformalago.org

 

IL PROGETTO SI INSERISCE ALL’INTERNO DELL’INIZIATIVA REVINE LAGO 2024 – CAPITALE EUROPEA DEL CINEMA INDIPENDENTE IDEATA E REALIZZATA DA PIATTAFORMA LAGO.
Trovi maggiori informazioni sul progetto qui.

 

 

Copyright © 2021 Lago Film Fest, All rights reserved.
Stai ricevendo questa email in quanto il tuo indirizzo è inserito nel database dei contatti stampa del Lago Film Fest

Our mailing address is:

Lago Film Fest

Vicolo De Noni 16/3

Revine LagoVeneto 31020

Italy

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo ambientato al Lirico di Cagliari
Romanzo giallo
Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14779820

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details