Con il concerto della neonata Nouvelle Odyssée Orchestra si conclude in bellezza al Conservatorio di Cagliari l’intensa settimana dell’Accademia Beethoven.

L’appuntamento è per domani alle 20.30 all’Auditorium (ingresso libero) con le musiche di Ludwig van Beethoven, Franz Joseph Haydn, Franz Krommer e Luigi Cherubini.

Il progetto NOE è promosso dal Conservatorio di Cagliari con l’Orchestre des Champs Élysées e l’Opera Nazionale d’Armenia e sostenuto dal programma Creative Europe.

 Tutto pronto al Conservatorio di Musica di Cagliari per il concerto finale dell’Accademia Beethoven – Nouvelle Odyssée Europeenne, programma di inserimento professionale per giovani musicisti europei sostenuto da Creative Europe.

 Domani (sabato 6 luglio) alle 20.30 all’Auditorium la intensa settimana di lavoro culminerà con l’esordio della neonata Nouvelle Odyssée Orchestra, formata dai giovani musicisti e dai docenti, che affronterà un repertorio composto da musiche di quattro compositori intimamente legati: Ludwig van Beethoven, Franz Joseph Haydn, Franz Krommer e Luigi CherubiniL’ingresso all’evento è libero.

 Nel bicentenario dalla composizione della Nona Sinfonia di Beethoven (eseguita per la prima volta nel 1824 al Theater am Kärntnertor di Vienna), si è svolta nel capoluogo isolano la prima parte del progetto promosso dal Conservatorio G.P. da Palestrina con l’orchestra internazionale Orchestre des Champs Élysées (che affronta il repertorio classico e romantico su strumenti originali) e l’Opera Nazionale d’Armenia, che proseguirà con una tournée europea tra dicembre e marzo 2025 e una seconda accademia nella prima settimana di luglio del prossimo anno presso l’Opera Nazionale d’Armenia.

 Tra gli insegnanti impegnati nel corso della sette giorni, i musicisti dell’orchestra internazionale Orchestre des Champs Élysées, tra i quali Alessandro Moccia (primo violino), Corrado Masoni (secondo violino), Catherine Puig (prima viola), Bart Cypers (primo corno) e Georges Barthel (primo flauto).

 

Sostenuta dal programma Creative Europe, promosso della Commissione Europea a sostegno dei settori della cultura e degli audiovisivi, Accademia Beethoven – Nouvelle Odyssée Europeenne ha come obiettivo quello di salvaguardare, trasmettere e promuovere la pratica strumentale storicamente informata su strumenti d’epoca e di accompagnare i giovani musicisti nello sviluppo della loro carriera europea e internazionale.

Conservatorio Statale di Musica

Giovanni Pierluigi da Palestrina

www.conservatoriocagliari.it

Facebook

Instagram

 ***

Ufficio Stampa

Simone Cavagnino

telefono: +39 340 3951527

email: s.cavagnino@gmail.com

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14779108

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details