4 concerti sinfonico-corali, 3 sinfonici, 1 corale e 4 cameristici: ecco la Stagione concertistica 2024-2025 del Teatro Lirico di Cagliari

Alevtina Ioffe, Ustina Dubitsky, Sergej Nakariakov, Maria Meerovitch, Diego Ceretta, Alpesh Chauhan, Pavel Berman, Quartetto Modigliani, Maurizio Benini, Alessandro Bonato, Mario Brunello, Cuarteto Casals, Nikolai Szeps-Znaider: questi alcuni dei protagonisti della Stagione concertistica 2024-2025 del Teatro Lirico di Cagliari. Una Stagione che guarda, come ormai consuetudine, alla tradizione musicale ed alla qualità artistica e che vede in primo piano l’Orchestra e il Coro del Teatro Lirico di Cagliari, quest’ultimo diretto da Giovanni Andreoli.

La Stagione concertistica vede impegnati l’Orchestra e il Coro del Teatro Lirico da settembre 2024 a giugno 2025. Ognuno degli otto programmi musicali proposti è eseguito due volte in abbonamento e il complesso corale è impegnato in cinque programmi, in ruoli di assoluta rilevanza. Solisti, pianisti ed ensemble musicali arricchiscono il cartellone con una significativa rassegna da camera della letteratura concertistica classica e moderna.

Entrando nel dettaglio dei singoli programmi musicali, è possibile individuare nella compagine dei direttori, protagonisti della Stagione, alcuni nomi di solida e brillante fama internazionale, affiancati da altri giovani, italiani e non, che vantano già ampi successi di pubblico e critica. Si è, così, cercato un adeguato equilibrio tra i due gruppi, valorizzando i giovani talenti nell’affidare loro repertori adatti a metterne in luce qualità tecniche e musicali ed esaltando le doti di personalità e di dominio tecnico dei direttori di maggiore esperienza.

Ad Alevtina Ioffe (Mosca, 1981), giovane direttrice e prima donna russa alla quale è stata affidata la responsabilità di un teatro, il Michajlovskij di San Pietroburgo, in seguito alla scomparsa di Alexander Vedernikov, spetta il compito di dirigere, alla guida delle compagini orchestrale e corale, il concerto d’inaugurazione il 20-21 settembre. Alevtina Ioffe ritorna a Cagliari per la terza volta, dopo le indimenticabili prestazioni del giugno 2023 e del maggio/giugno 2024.

Il 4-5 ottobre è in programma l’esibizione del complesso corale, diretto da Giovanni Andreoli, protagonisti di un programma musicale ricercato e molto godibile.

Ustina Dubitsky, bacchetta tedesca, ma di origine ucraina, è un’artista poliedrica con un magnetismo e una forza davvero sorprendenti che debutta a Cagliari il 22-23 novembre con un programma musicale che include entrambe le masse artistiche stabili.

I quattro concerti da camera sono in programma per il 26 novembre, 11 febbraio, 1 aprile e 13 maggio equamente divisi nei due turni di abbonamento.

Il 26 novembre è la volta del debutto a Cagliari di Sergei Nakariakov (Gor’kij, 1977), il più grande virtuoso mondiale di tromba, soprannominato “Il Paganini della tromba” e “Il Caruso della tromba”, e di Maria Meerovitch (San Pietroburgo, 1969), eccellente pianista dalla brillante carriera internazionale che propongono un loro trascinante recital sicuramente indimenticabile.

Dopo tre anni dal suo, applauditissimo, debutto a Cagliari (concerto sinfonico-corale, ottobre 2021), e due dal suo debutto assoluto nell’opera lirica (La sonnambula, maggio 2022), Diego Ceretta (Milano, 1996), giovanissimo direttore, violinista e compositore, guiderà ancora, il 10-11 gennaio, l’Orchestra del Teatro Lirico per il primo concerto del nuovo anno.

Il giovane direttore britannico, di origine asiatica, Alpesh Chauhan (Birmingham, 1993), considerato una vera rivelazione e che ha diretto a Cagliari sia concerti (giugno-settembre, 2016 – aprile, 2017) che opera (Turandot, marzo 2017) ritorna a Cagliari il 17-18 gennaio dirigendo il complesso orchestrale e il violino solista di Pavel Berman (Mosca, 1970), vincitore del prestigioso Concorso Indianapolis che si esibisce per la seconda volta al Teatro Lirico di Cagliari (novembre 2022).

Il secondo appuntamento con la musica da camera prevede, l’11 febbraio, il Quartetto Modigliani, celebre ensemble fondato nel 2003 con sede a Parigi, che viene invitato regolarmente nelle grandi rassegne musicali internazionali e dalle sale da concerto più prestigiose del mondo. A Cagliari è un debutto nella Stagione concertistica, anche se, in anni passati, si è già esibito in città.

Maurizio Benini (Faenza, 1952), direttore d’orchestra e compositore che ritorna a Cagliari, dopo la “sua” Sonnambula di Bellini del 2008 (dvd Dynamic) e la Petite Messe solennelle di Rossini del gennaio 2023, dirige entrambi i complessi artistici della Fondazione il 21-22 febbraio.

Importante debutto a Cagliari, il 28-29 marzo, per Alessandro Bonato (Verona, 1995), giovane direttore dal curriculum già denso di prestigiose collaborazioni internazionali (Musikverein di Vienna in primis) che dirige, in forma di concerto, La Monacella della fontana, raro atto unico composto da Giuseppe Mulè nel 1920 ed eseguito, per la prima volta, a Trieste nel 1923. A Cagliari l’unica edizione risale al 1934 al Teatro Civico, con Licia Albanese, stella del Metropolitan, eccellente protagonista.

In un’unica, imperdibile serata, è in programma, l’1 aprile, il ritorno a Cagliari del violoncellista Mario Brunello (Castelfranco Veneto, 1960), solista, direttore e artista ricercato, la cui ultima esibizione al Teatro Lirico risale al febbraio 2024.

L’appuntamento seguente è ancora con un notevole debutto a Cagliari: il 13 maggio si esibisce il Cuarteto Casals, ensemble cameristico fondato alla Scuola Reina Sofia di Madrid nel 1997, considerato una delle giovani formazioni più apprezzate nel panorama internazionale, soprattutto grazie alla carica emotiva ed alla spontaneità esecutiva.

 

Il direttore Nikolaj Szeps-Znaider (Copenaghen, 1975), uno dei musicisti più versatili ed estrosi di oggi, che ritorna a Cagliari dopo i suoi apprezzati concerti del marzo 2010 e del settembre 2023, chiude, il 20-21 giugno, la Stagione concertistica 2024-2025. In qualità di violino solista, nel Concerto in re minore di Sibelius, si esibisce, per la prima volta a Cagliari, Fabrizio Falasca, primo violino dell’Orchestra del Teatro Lirico.

Stagione concertistica 2024-2025

venerdì 20 settembre, ore 20.30 – turno A

sabato 21 settembre, ore 19 – turno B

Orchestra e Coro del Teatro Lirico di Cagliari

direttrice Alevtina Ioffe

maestro del coro Giovanni Andreoli

Igor Stravinskij Sinfonia di Salmi per coro e orchestra

Richard Strauss Till Eulenspiegel Iustige Streiche, op. 28

Richard Strauss Der Rosenkavalier Suite, op. 59

 

venerdì 4 ottobre, ore 20.30 – turno A

sabato 5 ottobre, ore 19 – turno B

Coro del Teatro Lirico di Cagliari

direttore Giovanni Andreoli

musica Franz Joseph Haydn, Franz Schubert, Felix Mendelssohn-Bartholdy, Anton Bruckner, Johannes Brahms

 

venerdì 22 novembre, ore 20.30 – turno A

sabato 23 novembre, ore 19 – turno B

Orchestra e Coro del Teatro Lirico di Cagliari

direttrice Ustina Dubitsky

maestro del coro Giovanni Andreoli

Claudio Dall’Albero Cantico delle Creature, per baritono, coro e orchestra – commissione del Teatro Lirico di Cagliari – prima esecuzione assoluta

 

martedì 26 novembre, ore 20.30 – turno B

tromba Sergei Nakariakov

pianoforte Maria Meerovitch

Wolfgang Amadeus Mozart Sonata per violino e pianoforte n. 21 in mi minore, K. 304

Robert Schumann Arabeske in Do maggiore per pianoforte, op. 18

Felix Mendelssohn-Bartholdy Lieder ohne Worte n. 2 in Mi bemolle maggiore per pianoforte, op. 53

Felix Mendelssohn-Bartholdy Lieder ohne Worte n. 4 in La maggiore per pianoforte, op. 102

Jeanine Rueff Sonatina

Reynaldo Hahn À Chloris

Robert Schumann Adagio e Allegro in La bemolle maggiore, op. 70

Fryderyk Chopin 3 Valzer, op. 64

Giya Kancheli Miniatures n. 4

Jean-Baptiste Arban Fantaisie brillante

 

venerdì 10 gennaio, ore 20.30 – turno A

sabato 11 gennaio, ore 19 – turno B

Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari

direttore Diego Ceretta

Ildebrando Pizzetti Tre intermezzi sinfonici per l’Edipo re di Sofocle

Johannes Brahms Ouverture tragica in re minore op. 81

Johannes Brahms Sinfonia n. 1 in do minore op. 68

venerdì 17 gennaio, ore 20.30 – turno A

sabato 18 gennaio, ore 19 – turno B

Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari

direttore Alpesh Chauhan

violino Pavel Berman

Johannes Brahms Concerto in Re maggiore per violino e orchestra, op. 77

Edward Elgar Sinfonia n. 1 in La bemolle maggiore, op. 55

 

 

martedì 11 febbraio, ore 20.30 – turno A

Quartetto Modigliani

violino Amaury Coeytaux

violino Loïc Rio

viola Laurent Marfaing

violoncello François Kieffer

Élise Bertrand “Lui e loro” per quartetto d’archi

Maurice Ravel Quartetto per archi in Fa maggiore, M. 35

Ludwig van Beethoven Quartetto per archi n. 7 in Fa maggiore, op. 59 n. 1 “Razumowsky”

 

 

venerdì 21 febbraio, ore 20.30 – turno A

sabato 22 febbraio, ore 19 – turno B

Orchestra e Coro del Teatro Lirico di Cagliari

direttore Maurizio Benini

maestro del coro Giovanni Andreoli

Lorenzo Perosi Il giudizio universale, oratorio per soli, coro e orchestra

venerdì 28 marzo, ore 20.30 – turno A

sabato 29 marzo, ore 19 – turno B

Orchestra e Coro del Teatro Lirico di Cagliari

direttore Alessandro Bonato

maestro del coro Giovanni Andreoli

La Monacella della fontana

leggenda in un atto, libretto Giuseppe Adami, musica Giuseppe Mulè

esecuzione in forma di concerto

 

 

martedì 1 aprile, ore 20.30 – turno A

violoncello Mario Brunello

Johann Sebastian Bach Sonata n. 2 in la minore per violino, BWV 1003

Johann Sebastian Bach Partita n. 3 in Mi maggiore per violino, BWV 1006

Johann Sebastian Bach Sonata n. 3 in Do maggiore per violino, BWV 1005

 

 

martedì 6 maggio, ore 20.30 – turno B

Cuarteto Casals

violino Abel Tomàs

violino Vera Martínez Mehner

viola Jonathan Brown

violoncello Arnau Tomàs

Juan Crisóstomo de Arriaga y Balzola Quartetto per archi n. 3 in Mi bemolle maggiore

Joaquin Turina La oración del torero, op. 34

Johannes Brahms Quartetto per archi n. 1 in do minore, op. 51

 

venerdì 20 giugno, ore 20.30 – turno A

sabato 21 giugno, ore 19 – turno B

Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari

direttore Nikolaj Szeps-Znaider

violino Fabrizio Falasca

Jean Sibelius Concerto in re minore per violino e orchestra op. 47

Edward Elgar Sinfonia n. 2 in Mi bemolle maggiore op. 63

 

Pierluigi Corona

Responsabile Ufficio Stampa

Teatro Lirico di Cagliari, via Efisio Cao di San Marco, 09128 Cagliari – Italia

telefono +39 0704082209 – stampa@teatroliricodicagliari.itwww.teatroliricodicagliari.it

 

 

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14779109

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details