Mi capita spesso di ricevere mail di ragazzi e ragazze che vogliono conoscere il percorso di studi daintraprendere per poter diventare un cantante lirico. Ne ho parlato tante volte in questo blog. I programmi cambiano ma la sostanza no .Intanto come prima cosa si comincia lo studio con un maestro che abbia i titoli giusti . Se poi lo studio è nello specifico, in un conservatorio di Musica sarebbe l’ideale in quanto la formazione è più ampia. Infatti al Conservatorio, oltre al canto e al solfeggio, si studia anche il pianoforte, la storia della musica, l’arte scenica, l’armonia ecc., materie importantissime per una preparazione veramente completa.

Ho voluto domandare ad un giovane soprano emergente come Rosanna Lo Greco ( a Cagliari fino a qualche settimana fa per l’opera Norma),  quale sia stato il suo primo contatto col mondo del canto, i suoi insegnanti e quali sono i suoi progetti futuri. Ascoltiamola


YouTube Direkt

Categories:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14776944

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details