Concorso Lirico “Ottavio Ziino”

21° CONCORSO LIRICO INTERNAZIONALE “OTTAVIO ZIINO” BANDO DI CONCORSO E REGOLAMENTO

L’Associazione Culturale Il Villaggio della Musica in collaborazione con

Teatro dell’Opera di RomaTeatro alla Scala di Milano, Teatro San Carlo di Napoli, Teatro Massimo di Palermo, Fondazione Lirico-Sinfonica Petruzzelli e Teatri di Bari, Teatro dell’Opera e Balletto di Stato TurcoBeirut Chants International Festival, Macerata Opera Festival, Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di TriesteTeatr Wielki di Varsavia, Teatro d’Angers Nantes Opera,

bandisce

 

ART.1 – REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Al Concorso potranno partecipare falsettisti, soprani, tenori, mezzosoprani, contralti, baritoni e bassi maggiorenni di età di qualsiasi nazionalità nati dal 1° gennaio 1989.

Non potranno partecipare i vincitori dei primi tre premi delle ultime tre edizioni.

Sono sei le arie da inserire nella scheda di iscrizione, eseguiti in tonalità e lingua originali, con recitativo e cabaletta, di cui almeno due arie in lingua italiana. Non sono ammessi lieder, zarzuele e operette.

ART.2- MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

La domanda di partecipazione andrà compilata on line sul sito www.concorsoottavioziino.com oppure  www.ilvillaggiodellamusica.it e inviata entro il 4 luglio 2022 per le eliminatorie in presenza, ed entro il 31 luglio 2022 per le eliminatorie tramite video.

La domanda NON sarà presa in considerazione qualora, alla data di scadenza dell’iscrizione, il concorrente non abbia fatto pervenire on line la scheda d’iscrizione con copia del pagamento della tassa d’iscrizione, tramite mail a concorsolirico@ilvillaggiodellamusica.it

Il concorrente dovrà accertarsi della regolarità della propria iscrizione.

Il candidato che abbia necessità di ottenere il visto per il soggiorno in Italia dovrà contattare la Segreteria del Concorso al fine di ottenere la lettera di invito per l’espletamento delle pratiche burocratiche in patria.

Nessun rimborso spese a qualsiasi titolo sarà corrisposto ai concorrenti, salvo quanto indicato all’articolo 5.

In caso di mancata partecipazione al concorso, la segreteria non è tenuta, in ogni caso, al rimborso della/e quota/e d’iscrizione, salvo nei casi di annullamento del Concorso per responsabilità dell’organizzazione.

Art. 3 – SVOLGIMENTO DEL CONCORSO

Il “Concorso” si articolerà in tre Prove: ELIMINATORIA, SEMIFINALE e FINALE

Per l’ordine di chiamata alle PROVE ELIMINATORIE, si procederà in ordine alfabetico dalla lettera del cognome del presidente di giuria, quindi dalla lettera “G”.

Tutti i concorrenti dovranno presentarsi secondo il calendario predisposto per le prove con i pianisti.

I concorrenti che risulteranno assenti saranno esclusi dal concorso, salvo che il ritardo non sia comprovato da giustificato motivo e, comunque, entro il termine della Prova Eliminatoria

  • ELIMINATORIA

I concorrenti potranno scegliere di partecipare alla Eliminatoria tramite:

  • l’invio di 2 video recenti di alta qualità e risoluzione di arie d’opera tra quelle elencati nella scheda d’iscrizione, eseguiti negli ultimi due anni (2021-2022) di cui uno in lingua italiana, con esclusivo accompagnamento al pianoforte oppure orchestra (no basi registrate).

Se i video sono già pubblici in rete, indicare i link corrispondenti o utilizzare per l’invio canali alternativi come esempio (“We Transfer”)

oppure

  • presentandosi in una delle date e luogo indicati per la selezione dal vivo:

9 e 10 luglio 2022 Milano (Italia) Teatro alla Scala (max 70 candidati)

12 e 13 luglio 2022 Trieste (Italia) Fondazione Lirico Teatro G. Verdi (max 40 candidati)

16 luglio 2022 Parigi (Francia) Auditorium Cité Internationale des arts (max 25 candidati)

20 luglio 2022 Madrid (Spagna) Teatro Real (max 25 candidati)

26 luglio 2022 Napoli (Italia) Teatro San Carlo (max 50 candidati)

29 e 30 luglio 2022 Ankara (Turchia) Teatro dell’Opera e del Balletto (max 50 candidati)

4 agosto 2022 Varsavia (Polonia) Teatr Wielki (max 30 candidati)

6 e 7 agosto 2022 Roma (Italia) Teatro dell’Opera di Roma Sala Respighi (max 90 candidati)

I concorrenti dovranno presentare due arie di cui la prima a scelta del candidato e l’altra scelta dalla Commissione. La stessa si riserva, in qualsiasi momento, di interrompere il concorrente o decidere di ascoltare un’aria tra quelle presentate.

I concorrenti dovranno munirsi di documento di riconoscimento e copia degli spartiti delle arie da eseguire (per i pianisti del Concorso).

Per l’ordine di chiamata alla PROVA SEMIFINALE si procederà invece in senso inverso rispetto alle prove eliminatorie, dalla lettera “F” per terminare con la lettera “G”.

  • SEMIFINALE –  20 e 21 settembre 2022 Teatro Ghione a Roma –ITALIA

I concorrenti che nella Prova Eliminatoria avranno ottenuto un giudizio di idoneità saranno ammessi alla Prova Semifinale e dovranno presentare due arie scelte tra quelle non eseguite nella fase eliminatoria, di cui la prima scelta dal candidato e la seconda dalla Commissione.

La stessa, a suo giudizio, potrà richiedere l’esecuzione di una sola aria. I giudizi d’idoneità nelle Prove Eliminatoria e Semifinale verranno decisi a maggioranza dalla Commissione

  • FINALE – 22 settembre 2022 Teatro Ghione a Roma- ITALIA

Nella Prova Finale i concorrenti eseguiranno uno o due arie scelte dalla Commissione tra quelle elencate nella scheda d’iscrizione. Il giudizio verrà espresso da ogni giurato attraverso la compilazione di una personale classifica.

Al termine sarà stilata la classifica finale sommando le posizioni di classifica di tutte le schede dei finalisti e i premi saranno assegnati seguendo l’ordine di classifica finale. Il giudizio della Commissione è inappellabile.

In caso di parità di punteggio i premi in palio saranno equamente suddivisi

ART.4- DOCUMENTI DA ALLEGARE E PAGAMENTI DELLE QUOTE

I concorrenti dovranno allegare alla domanda di partecipazione la seguente documentazione:

  •  Fotocopia di un documento d’identità che attesti la data di nascita e la residenza;
  • Curriculuum artistico formato word (max 1 pagina) con fototessera inclusa;
  • Quota d’iscrizione intestata all’Associazione “Il Villaggio della Musica” con indicazione nella causale del nominativo del candidato, così suddivisa:
  • FASE ELIMINATORIA tramite video o in presenza

Euro 90,00 (euronovanta) tramite bonifico bancario coordinate bancarie BANCA NAZIONALE DEL LAVORO GRUPPO BNP PARIBAS- IBAN IT30Z0100503253000000003771intestato a:

Associazione “Il Villaggio della Musica” per i versamenti dall’estero: codice bic/swift BNLIITR, oppure

Euro 95,00 (euronovantacinque) tramite PayPal dal sito web www.concorsoottavioziino.com oppure www.ilvillaggiodellamusica.it,

ART.5- PREMI

I premi del Concorso della 21° edizione suddivisi in premi in denaro e premi artistici sono i seguenti:

PREMI IN DENARO

  • 1° PREMIO di Euro 8000,00 Coppa “OTTAVIO ZIINO”;
  • 2° PREMIO di Euro  4000,00 Targa “OTTAVIO ZIINO”;
  • 3° PREMIO di Euro  2000,00 Targa “OTTAVIO ZIINO”;
  • Premio “Voce Emergente” Euro 1.000,00 Targa “OTTAVIO ZIINO”;

Il premio voce emergente non è cumulabile con i primi tre premi del concorso.

  • Premio “Massimo Filippucci” al miglior baritono Euro 1.000,00 Targa “OTTAVIO ZIINO”;
  • Rimborso Spese documentato (viaggio, vitto, alloggio) fino ad un massimo di € 400,00 cadauno a tutti i finalisti non vincitori dei primi tre premi

PREMI ARTISTICI

  • Una o più scritture offerti dal:

-Sovrintendente del Teatro dell’Opera di Roma;

-Sovrintendente e Direttore Artistico Fondazione Lirico Sinfonica Petruzzelli Teatri di Bari;

-Direttore Artistico del Teatro Verdi di Trieste;

-Direttore Artistico del Macerata Opera Festival;

  • Gli altri Sovrintendenti e Direttori Artistici componenti la giuria valuteranno a proprio insindacabile giudizio l’assegnazione di scritture e/o ruoli d’opera e/o concerti per le proprie programmazioni.
  • Concerti retribuiti con l’O.S.M. (Orchestra Sinfonica del Molise) nell’ambito della propria stagione concertistica 2022/2023;
  • Concerti retribuiti con Roma 3 Orchestra (Università di Roma 3) nell’ambito della propria stagione concertistica 2022/2023;
  • Concerto retribuito con l’Orchestra del Teatro dell’Opera e del Balletto dell’Armenia nell’ambito della propria stagione concertistica 2022/2023;
  • Scelta dei Cast nel circuito operistico 2023 di Europa Musica (assegnazione contratti e scritture);
  • Concerti retribuiti realizzati in collaborazione con l’Associazione Comuni del Lazio “Cento Città in Musica” in ville storiche e siti archeologici della Regione Lazio

PREMIO DELLA CRITICA

  • Premio della critica Ottavio Ziino di Euro 500,00 la Giuria della Critica presieduta dalla prof.ssa Maria Adele Ziino-Pontecorvo, sarà composta da Direttori e/o redattori di importanti riviste musicali internazionali, critici musicali e professionisti nel campo della cultura, musica e dello spettacolo che si insedierà alla Serata Finale il 22 settembre 2022

PREMIO DEL PUBBLICO

  • Premio del Pubblico Ottavio Ziino di Euro 1.000,00 al cantante finalista più gradito dal pubblico alla Serata Finale il 22 Settembre 2022.

I premi in denaro offerti nel presente bando ai vincitori, ove previsto dalla legge, s’intendono al lordo delle ritenute erariali vigenti al 22 Settembre 2022.

ART.6- COMPOSIZIONE DELLA GIURIA

La Commissione Artistica nella fase eliminatoria in presenza sarà composta dal direttore artistico del teatro ospitante e/o dal direttore artistico del Concorso lirico internazionale Ottavio Ziino e/o eventuali cantanti lirici e/o operatori musicali di fama internazionale.

La valutazione della eliminatoria con i video sarà invece affidata a una commissione di tre esperti operatori musicali di fama internazionale.

Dalle fasi semifinali la giuria sarà così composta:

Presidente: Francesco Giambrone, Sovrintendente del Teatro dell’Opera di Roma (Italia)

Marco Betta, Sovrintendente e Direttore Artistico del Teatro Massimo di Palermo (Italia)

Massimo Biscardi, Sovrintendente e Direttore Artistico – Fondazione Lirico-Sinfonica Petruzzelli e Teatri di Bari (Italia);

Waldemar DabrowskiGeneral Manager of Teatr Wielki di Varsavia (Polonia)

Murat Karahan, Direttore Generale, Artistico e Amministrativo dell’Opera e Balletto di Stato Turco (Turchia)

Toufic Maatouk, Direttore d’Orchestra Head of Saudi Music Hubs (KSA) e Direttore Artistico del Beirut Chants International Festival (Libano)

Dominique Meyer, Sovrintendente – Teatro alla Scala di Milano (Italia)

Paolo Pinamonti, Direttore Artistico Macerata Opera Festival (Italia)

Paolo Rodda, Direttore Artistico della Fondazione Teatro Lirico G. Verdi di Trieste (Italia)

Sergey Smbatyan, Direttore Artistico e Direttore Principale dell’Orchestra Sinfonica di Stato Armena, Direttore Principale dell’Orchestra Filarmonica di Malta

Alain Surrans, Direttore Generale Teatro d’Angers Nantes Opera (Francia)

Ilias Tzempetodinis, Coordinatore Area Artistica Teatro San Carlo di Napoli (Italia)

Wally Santarcangelo, Direttore Artistico – Concorso Lirico Internazionale “Ottavio Ziino” (Italia)

ART.7- PIANISTI ACCOMPAGNATORI

Al fine di evitare rischi di pandemia, i concorrenti non potranno avvalersi di propri pianisti. La Direzione Artistica del Concorso metterà dei propri pianisti accompagnatori SENZA ALCUN COSTO AGGIUNTIVO.

ART.8– LIBERATORIA

L’Associazione “Il Villaggio della Musica” si riserva il diritto di riprendere e registrare con videotape, nastro, cd-dvd, film, internet, social, radio e TV, streaming, le tre fasi del concorso (Eliminatoria, Semifinale e Finale), senza nulla dovere ai concorrenti a qualsiasi titolo. La partecipazione al presente concorso comporta la liberatoria per lo sfruttamento sia dell’immagine sia canoro per un’eventuale diffusione radiofonica, televisiva e via internet delle esecuzioni effettuate durante tutta la manifestazione, delle scritture e dei concerti oggetti del premio e di tutte le altre attività correlate alla stessa che si svolgeranno anche all’esterno della manifestazione come, ad esempio, video-shooting o video promozionali prima, dopo e durante la manifestazione.

Per tutto quanto indicato al presente articolo non saranno previsti diritti o compensi di qualsiasi natura per qualunque causa o ragione.

ART.9- POLIZZA ASSICURATIVA

L’Associazione Il Villaggio della Musica è firmataria di polizza assicurativa con primaria Compagnia di Assicurazione per responsabilità civile durante tutte le fasi del concorso (semifinale e finale); non si assumono responsabilità di ulteriori rischi o danni di qualsiasi natura che dovessero derivare ai concorrenti durante tutto il concorso, oltre quelli previsti da quanto sopra.

ART.10– MODIFICHE AL REGOLAMENTO

La Direzione Artistica e l’Organizzazione del Concorso si riservano la facoltà di apportare modifiche al presente regolamento qualora ciò si rendesse necessario.

ART.11- FORO DI RIFERIMENTO

In caso di contestazione è competente il Foro di Roma ed è valido il testo del regolamento in lingua italiana.

ART.12-ACCETTAZIONE DELLE NORME E RILASCIO ATTESTATI

La presentazione della domanda implica la totale ed incondizionata accettazione di tutte le norme contenute nel presente bando e delle eventuali modifiche previste dall’art. 10, e dell’allegato.

A tutti i FINALISTI verrà rilasciato un “DIPLOMA D’ONORE”; mentre agli altri concorrenti sarà rilasciato un Attestato di Partecipazione, su richiesta.

ART.13- TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi del Regolamento Europeo 679/2016 in materia di protezione dei dati personali, l’Associazione “Il Villaggio della Musica” informa che i dati forniti nella scheda d’iscrizione saranno dalla stessa conservati ed utilizzati in modo esclusivo al fine di inviare informazioni relative all’Associazione che, ai sensi del citato Decreto legislativo, il titolare dei dati ha diritto di conoscere, aggiornare, cancellare e rettificare i suoi dati od opporsi al loro utilizzo.

COMPILA IL MODULO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.