@apritimoda – Photo: Dietrich Steinmetz

A Cagliari , come nelle principali città italiane, torna l’evento che aprirà i luoghi nascosti e spesso inaccessibili dei più importanti atelier di moda, istituzioni del settore e laboratori artigianali simbolo dell’identità del Made in Italy.   APRITIMODA è il primo dietro le quinte della moda italiana. e si terrà il 22-23 ottobre 2022 .

I luoghi più segreti e meravigliosi delle città, gli atelier dove nasce la moda. Oltre i portoni di palazzi storici, dentro cortili incantati, nelle vecchie fabbriche reinventate, il genio, la cultura, la capacità artigianale italiana diventano prodotti dei quali conosciamo solo l’esito finale. ApritiModa ci fa scoprire dove tutto questo ha origine.

A Cagliari ApritiModa sarà nella casa-atelier di Luciano Bonino in via Azuni 50 , in un palazzo ruba l’attenzione per il suo fascino decadente. Oltre l’atrio si entra nello splendido mondo dei tessuti. La storia della sua esperienza come stilista, o sarto (come preferisce essere chiamato), si intreccia nelle stoffe, negli abiti antichi, tra i libri e le passamanerie. L’antico abito tradizionale sardo e le sue origini spagnole, racconti di quarant’anni di vita. Culture diverse e amore per l’artigianato sartoriale sono l’anima delle sue creazioni e dei suoi angoli di ricordi.

La rosa è il tema che Atelier Luciano Bonino ha scelto per #apritimoda 2022 . “Rose is a rose is a rose is a rose. “Sacred Emily – Gertrude Stein – 1913

Il 22 e 23 ottobre per poter visitare l’atelier bisogna prenotarsi

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14777011

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details