Seduto in quel caffè
io non pensavo a te
Guardavo il mondo che
girava intorno a me
Poi d’improvviso lei sorrise
e ancora prima di capire
mi trovai sottobraccio a lei
stretto come se non ci fosse che lei.
Vedevo solo lei
e non pensavo a te….
E tutta la città 
correva incontro a noi….
Il buio ci trovo vicini
un ristorante e poi di corsa
a ballar sottobraccio a lei
stretto verso casa
abbracciato a lei
quasi come se non ci fosse che,
quasi come se non ci fosse che lei….
quasi come se non ci fosse che,
quasi come se non ci fosse che,
quasi come se non ci fosse che,
quasi come se non ci fosse che lei….
Mi son svegliato e
e sto pensando a te…
Ricordo solo che,
che ieri… non eri con me.
Il sole ha cancellato tutto…
Di colpo volo giù dal letto
e corro la al telefono
e parlo, rido e tu, tu non sai perche
t’amo, t’amo e tu, tu non sai perchè…
t’amo, t’amo e tu, tu non sai perchè……………..

<object width="425" height="344"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/v/xaGzlCFG3Cc&hl=it&fs=1"></param><param name="allowFullScreen" value="true"></param><embed src="http://www.youtube.com/v/xaGzlCFG3Cc&hl=it&fs=1" type="application/x-shockwave-flash" allowfullscreen="true" width="425" height="344"></embed></object>

 

 

 

 

 

 

Categories:

Tags:

3 Responses

  1. BRAVA. EQUIPE 84 STUPENDI E CANZONE CHE CI RICORDA LA NOSTRA GIOVENTU’… CHE… PURTROPPO NON RITORNA PIU’

    lanfranco

  2. sarà contento il presidente del consiglio come pure la cantante Loretta Goggi , che esista una canzone che porta per titolo il loro compleanno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14775720

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details