Questo è il periodo dei saggi natalizi ed anche nella scuola di mia figlia oggi c’era il saggio: ed io non l’ho visto.

Lei è stata scelta per fare la solista in un bellissimo brano col coro della scuola.

Un momento che attendevo da diversi mesi.

Ho sempre partecipato a tutti saggi di mia figlia maggiore, con riprese e fotografie per non dimenticare nulla del bellissimo periodo della crescita.

Volevo fare lo stesso per la piccola, ma arrivata alle 9,20 nella sala spettacoli della scuola, mi ha sorpreso vederla gremita. Ero in ritardo?

Non c’era un’angolo per potersi appoggiare e riprendere.

Mi sono intruffolata in un angolino sotto il palcoscenico aspettando il momento in cui lei si sarebbe esibita.

Ma questo non è arrivato perchè poi ho scoperto che aveva già cantato.

Ho avuto un tuffo al cuore, avevo con me tutti i mezzi possibili per immortalare questo momento e l’avevo perso!!

Mi sono scese le lacrime.

Ho pensato che lei non volesse che la sentissi.

Aveva altre volte manifestato questa cosa per paura del mio giudizio, che difficilmente sarebbe stato negativo, ma chissà, che cosa l’ha spinta a pensare il contrario.

Mi ha lasciato un magone che potete solo  immaginare!

Scusate lo sfogo.

 

 

 

Categories:

5 Responses

  1. A parte il fatto che , sono certo , sei una bravissima madre , può capitare di arrivare in ritardo ! Non è di certo colpa tua !

    Se poi hai un dubbio … Parlane ! Affronta la situazione : spiega che non lo hai fatto apposta e senti la sua reazione … Sono certo che lei non è per niente arrabbiata ! 🙂

  2. non credo proprio che sia stata un dispetto nei tuoi confronti però se hai questo dubbio anch’io ti dico parlane con naturalezza senza farle pesare di non aver potuto riprenderla forse è proprio per non essere ripresa che ti ha detto un altro orario è una reazione dovuta all’età ciao Ida

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14776944

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details