Chissà quante di voi, hanno dei talenti e lo hanno messo a frutto ma tenuto in un cassetto?

Ebbene, lo scorso anno, la Provincia di Cagliari ha organizzato una bellissima rassegna dove i talenti delle donne possono essere messi in esposizione alla vista di tutti.

E’ con grande soddisfazione che anche io e mia mamma , ricevendo l’invito, abbiamo accettato con piacere.

Io da tanto tempo dedico un po’ del mio tempo libero nella realizzazione di bijotteria con occhi di Santa Lucia, mia madre invece da sempre adora la scrittura e la poesia.

In questo video che ho realizzato ho fatto un piccolo sunto della rassegna appena terminata.

clicca per gli ultimi post

Categories:

One response

  1. Ciao, cara Otto!Con grande piacere ho guardato e ascoltato le presentazioni sul Youtube tu hai msso! E’ grande, e scritture della tua mamma sono buonissime! Auguri! E tu fai la bijotteria? Che bello! Mi e’ piaciuta molto!

    Anche ho guardato con grande intresse la prova di “Jevgeni Onegin” che hai messo su You Tube. Che bella possibilita’ per conoscere le cose che succedono tanto lontano da Tartu!!!

    Ma sai domenica il nostro coro del nostro dipartamento aveva un grande successo con “Va pensiero”. Incredibile!

    Gia oggi ti auguro un buonissimo Natale e ti mando tanti buoni auguri per l’anno nuovo. Un grande salute da Tartu. Tamara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14777395

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details