Come un nonno affettuoso

Maledetta influenza, è iniziata in sordina, con un pizzichino al naso e qualche starnuto, pareva giusto un normale mal di gola, di quelli che passano presto.

E invece…ora sono ko.

Una febbre che scende solo sotto l’effetto della takipirina e neppure tanto.

Mi trovo in uno stato di semincoscienza dove il sogno e la realtà si confondono, dove non sono in grado di fare assolutamente nulla  neppure di  scrivere un post, perchè mentre scrivo non faccio altro che cancellare perchè sbaglio.

Ma il mio blog ha bisogno di essere aggiornato a qualunque costo e quindi mi devo sforzare a scrivere possibilmente in maniera corretta.

Non sono andata a votare, ovviamente, ma la febbre mi ha fatto meditare.

Come può un uomo di 73 anni approffittare di ragazzine di 20 anni (e non sto dicendo  abusare) mettendole in condizioni di fare tutto quello che a quell’età desiderano? Ho una figlia di 20 anni e conosco bene i loro pensieri.

Fra le tantissime cose che ho letto, (rivelato da una di esse ma rimanendo nell’anonimato) mi ha colpito il fatto che queste ragazzine ospiti della mega villa, avevano anche la possibilità di spendere fino a 2000 euro a testa nei negozi di portorotondo. Un nonno buono e ricco che offre senza alcun interesse tutto ciò! Naturalmente si aggiungono anche le varie comparsate in tv o negli spot pubblicitari.

Come può dire di no, una ragazza di 20 anni, a tutto questo?

 Come può un nonno vero, che ha figli e nipoti, abusare anche solo psicologicamente, di tante ragazzine pronte a tutto pur di apparire? E la sua coscienza com’è?

L’unico suo pensiero è la paura di perdere i voti dei cattolici. Una cosa è sicura: i cattolici, quelli veri,non stanno certo chiudendo gli occhi davanti a tanta meschinità

 

7 commenti

  1. I Cattolici? E che roba è? Ah…ho capito i cattolici sono quei preti pederasti e pervertiti che professano la religione di dio….ha ecco chi sono i cattolici.

    E devono essere pure in tanti perchè a me in collegio uno di questi “cattolici” mi ha molestato a più riprese senza che io pitessi far nulla quando avevo otto (8) anni e mia sorella, nel periodo più brutto della sua vita, ovvero quando era iscritta all’azione cattolica, è stata anch’essa molestata da due suore. (Buon Pastore San Benedetto…le dice niente?)

    E questa è solo la testimonianza di due persone.

    Figuriamoci se venisse a galla tutta la schifezza che c’è dietro il mondo cattolico.

    Ma è più comodo parlare così di Berlusconi, certo….

  2. Una ragazza di vent’anni dovrebbe essere in grado di dire no a tutto questo se alla base c’è un’educazione che si possa chiamare tale o perlomeno dovrebbe avere alle spalle una famiglia in grado di orientarla se per la giovane età “sbarella” Il fatto è che stiamo tirando le giovani generazioni nel mito del denaro, del successo e dell’apparire. E molto spesso sono proprio le famiglie a spingere i giovani a questo. Siamo noi i responsabili, tutti noi adulti che abbiamo perso il senso di cosa voglia dire educare i ragazzi, perchè per primi l’abbiamo perso noi. Non sono moralista, non sono cattolica e non sono simpatizzante di Berlusconi, anzi… sono solo un’adulta, preoccupata.
    Ciao e…in bocca al lupo per l’influenza. 🙂

  3. per schifato

    io non giustifico nessuno. E’ lui che si preoccupa dei voti dei cattolici come fossero la sua arma vincente! Il resto, quello che tu dici, mi fa schifo quanto e forse di più di quello che fa il premier. Il comportamento illegale, quello per cui i comuni mortali vengono per legge condannati, lui lo fa non preoccupandosi di nulla, perchè tanto a lui nessuno può far nulla.

    La legge è uguale per tutti, chi sbaglia deve pagare che siano pedofili, premier, magnacci,poveracci, veline o aqltro

  4. Rifletto: se fossero le ragazzine ad approfittare di lui? Ci hai pensato? Forse sono più avide loro di successo che lui di sesso. Non difendo il premier perchè non mi piace ma forse dovremmo aprire gli occhi.

  5. che barba con sto Berlusconi come se fosse il più malvagio della terra ce ne sono di peggio che fanno di peggio in sordina e perfidamente coperti in fin dei conti lui agisce alla luce del sole senza nascondere nulla e in fondo facendo molto meno male di molti puritani infingardi,non bisogna giudicare un uomo nella sua vita privata per eleggerlo ,altrimenti tutti a casa,bisogna guardare il suo operato per il bene dell’ITALIA,con questo io proprio non sono per nessuno e da qualunquista come sono non ho votato perchè nessuno per me è degno di rappresentarmi in Europa

    e tutti mi fanno schifo non per la vita privata che a me non me ne può fregar di meno ma per il modo di non saper governare tanti auguri guarisci presto CHE è MOLTO PIù IMPORTANTE DI TUTTO IL RESTO IDA

  6. commento : la maggior parte delle ragazzine di 20 anni sanno bene quello che vogliono! e che cavolo, altro che se lo sanno e anche molto più di quanto lo sapessi io quando avevo la loro età! non voglio io addentrarmi a esprimere il mio giudizio su quest’omino piccolo, piccolo, non per la statura ma per il potere che ha acquisito incantando la gente con suo sorriso e con le sue insulse tv …la cosa tragica è che alla gente piace e di quello che fa non gliene frega niente …purtroppo lo dobbiamo sopportare pure noi insieme a tutte le cavolate che fa..spero che quanto prima la gente si svegli e capisca dove ci sta portando….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.