“Premio nazionale Giangrandi-Eggmann”

IL CONCORSO è aperto a tutti i violinisti e pianisti iscritti o già diplomati nei Conservatori di Musica di Cagliari e Sassari (percorso tradizionale, preaccademico e alta formazione) che non abbiano superato il 25° anno di età alla data del concorso.

I candidati potranno partecipare in categoria unica nelle seguenti formazioni:

PIANOFORTE SOLISTA

PIANOFORTE 4 MANI ( o 2 pianoforti)

VIOLINO SOLISTA (violino solo e/o con accompagnamento di pianoforte)

DUO VOLINO-PIANOFORTE

Il concorso si svolge in due prove aperte al pubblico uguali per tutti:

ELIMINATORIA
10-15 minuti di esecuzione a memoria con programma a libera scelta

FINALE
50-60 minuti di esecuzione (a memoria per i pianisti solisti) con programma a libera scelta.
Si possono presentare anche i brani già esegiuti nell’eliminatoria.

Accederanno alla finale massimo 6 finalisti con solo giudizio di idoneità.

Tra i finalisti verrà scelto come vincitore della borsa di studio di EURO 500 (nel caso del duo e del 4 mani verrà equamente diviso) colui che avrà ottenuto il punteggio maggiore (espresso in centesimi) e al quale verrà assegnato
UN CONCERTO PREMIO con programma di circa un’ora da svolgersi in data da definirsi.

A coloro che saranno classificati come secondo e terzo premio, in base al punteggio, verranno assegnati un premio rispettivamente di EURO 300 e 200 (nel caso di duo verranno equamente divisi) gentilmente offerti dall’Associazione Culturale Ponticello, ed un CONCERTO PREMIO mezz’ora di programma a testa, da svolgersi in data da definirsi.
Agli altri finalisti verrà rilasciato un attestato di merito.

La commissione presieduta dal direttore, sarà composta da docenti del Conservatorio di Cagliari e/o da musicisti di chiara fama. Il calendario delle prove verrà mandato via e-mail a tutti coloro che avranno fatto la regolamentare richiesta di partecipazione al concorso, circa due settimane prima dello svolgimento. L’iscrizione nella quale ogni concorrente dovrà specificare nome e cognome, anno di nascita, corso di studio, Conservatorio di provenienza, (ne caso fosse già diplomato o laureato, allegare titolo o autocertificazione), programma dettagliato e durata delle prove (eliminatoria e finale), dovrà pervenire tramite e-mail entro il 15 Ottobre 2014 al seguente indirizzo di posta elettronica:
francescagiangrandi@gmail.com

Questo concorso ha la finalità di premiare e incentivare giovani musicisti che intendono intraprendere la difficile carriera concertistica dando occasione di esprimere e confermare il loro talento maturato attraverso la disciplina nello studio, l’intelligenza e la personalità musicale.

Il Direttore Artistico
Francesca Giangrandi

Il duo Renato Giangrandi (violinista fiorentino) – Arlette Eggmann (pianista ginevrina) si formò nel 1950, quando da giovani sposi iniziarono un’intensa attività concertistica come duo in Italia e all’Estero suonando, sempre a memoria, un vasto repertorio di autori dal barocco al moderno. Le più prestigiose stagioni musicali li hanno avuti ospiti in duo, in formazioni da camera più ampie o come solisti con orchestra. F. Margola dedicò loro il doppio concerto per vl-pf e orchestra d’archi.

Vincitori nel 1955 del primo premio di assoluto al CONCORSO INTERNAZIONALE “ARD” DI MONACO DI BAVIERA, sono stati invitati a registrare per numerose stazioni televisive e radiofoniche tra le quali: R.A.I, RADIO KOLN, RADIO FRANKFURT, RADIO STUTTGART, RADIO MUNCHEN, RADIO LUSANNE, RADIO MONTECENERI, RADIO PORTOGHESE.
Successivamente affiancarono nell’attività concertistica l’insegnamento e si trasferirono a Cagliari in qualità di titolari di cattedra presso il Conservatorio della città.

Si dedicarono all’insegnamento con dedizione e passione, diplomando numerosi allievi, molti dei quali sono diventati a loro volta docenti e concertisti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.