Quando ho visto per la prima volta queste opere d’arte stentavo a credere che fossero realizzate completamente con ritagli di vecchi jeans Denim. Il genio in questione è un artista  coreano,  Choi So Young classe 1980.
Choi So Young è un  contemporaneo conosciuto soprattutto per le sue composizioni di paesaggio urbano realizzate con abbigliamento di jeans scartato e vernice acrilica… Choi esplora la vita della città  realizzando le sue opere con dovizia di particolari.
Usa ingiallire il materiale e usare anche etichette in pelle e targhette; macchia con la candeggina e utlizza fodere di tasche per realizzare ad esempio pali del telefono, cieli, cartelli  stradali ecc. Insomma cura nei dettagli  anche quei soggetti che sembrano banali.
Lui è nato a Busan, in Corea ed ha studiato arte all’Università Dong Eui della sua città. Non ha mai lasciato la sua terra dove ha il suo laboratorio.
Choi ha esposto le sue opere nelle più importanti fiere d’arte tra cui Art Miami Basel e Art Chicago.

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14763411

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata