Le vincitrici del concorso per Arpa

Giuliana Cadoni

Si è concluso con successo il prestigioso concorso Internationale Music Competition Amigdala 2022. Il concorso è nato nel 2011 per musicisti provenienti da tutto il mondo, con lo scopo di promuovere la musica tra i giovani, di individuare e di favorire l’affermazione artistica di talenti emergenti e di promuovere il territorio che ospita la competizione, sia turisticamente che attraverso uno scambio artistico, sociale e culturale. Il Concorso contribuisce a diffondere e a sviluppare un sempre maggiore interesse per la musica colta che svolge un importante ruolo formativo della società civile.

Ebbene, l’edizione 2022 che si è coclusa due giorni fa, ha visto vittoriose, nella sezione per arpa, ben tre allieve della professoressa Paloma Tironi, l’arpista che il 26 marzo ha regalato alla città di Cagliari un bellissimo recital .

Il primo premio assoluto è stato assegnato all’arpista Maria Elena Manunza che in passato si è laureata con la professoressa Tironi al conservatorio di Sassari specializzandosi poi a Bruxelles e che in questo concorso ha ottenuto il premio con la votazione  di 100 su 100

Al primo posto ex equo ma con la votazione di 97 su 100 si è classificata Chiara Pistidda esibendosi con: Sonata di Cimarosa, Sonata di Ginastera e l‘Impromptu Caprice di Pierné .  

Al secondo posto si è classificata  Giuliana Cadonisuonando il concerto di Mozart. Solo qualche settimana fa, la Cadoni si è laureata al secondo livello col massimo dei voti e la lode presso il conservatorio di Sassari dove la Tironi è docente.

Complimenti all’insegnante e alle sue allieve

Chiara Pistidda

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.