Il Teatro Coccia di Novara, ha organizzato una Serata di gala per il soprano sardo Paoletta Marrocu . L’occasione è quella di festeggiare con lei i 30anni di carriera. La Marrocu ha iniziato il suo percorso artistico proprio inaugurando questo teatro nel febbraio 1993 con l’opera Gli Ugonotti di Meyerbeer in veste di protagonista. “E’ stato un bellissimo regalo inaspettato” -dice il soprano- che da quella sera ha iniziato la sua fortunata carriera nei più importanti teatri del mondo: Teatro alla Scala di Milano, Regio di Parma, Regio di Torino,”la Fenice” di Venezia, “Carlo Felice” di Genova, Comunale di Bologna, Maggio Musicale di Firenze, “Petruzzelli” di Bari, “Massimo” di Palermo, Arena di Verona, Wiener Staatsoper, Opernhaus di Zurigo, Deutsche Oper di Berlino, Bayerische Staatsoper di Monaco, Hamburgische Staatsoper, Théâtre Royal de la Monnaie di Bruxelles, Opéra Royal de Wallonie, Gran Teatre del Liceu di Barcellona, Teatro Real di Madrid, De Nederlandse Opera, Den Norske Opera, Washington Opera, San Diego Opera, Palm Beach Opera, Shanghai, Seoul, Tokyo.

Emozionata di questo bellissimo gesto, il soprano si esibirà in un programma di brani tratti da opere di Vivaldi, Mozart, Mascagni, Puccini e Lehar. Sarà affiancata nei duetti dal tenore  Francesco Congiu che in questo periodo è impegnato a frequentare l’Accademica del Teatro Coccia cui la stessa  Marrocu è docente principale. Accompagnerà al pianoforte  il maestro Andrea Zanforlin.

Il concerto si terrà Giovedì 25 maggio alle 20,30

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14763206

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata