Interessantissimi debutti a Cagliari, il 9-10 giugno,per la direttrice Alevtina Ioffe e il violoncellista Ettore Pagano, in 3 rare e raffinate composizioni di Čajkovskij, Khačaturjan e Bartók

Venerdì 9 giugno alle 20.30 (turno A) e sabato 10 giugno alle 19 (turno B) è in programma il nono appuntamento della Stagione concertistica 2023 che prevede l’importante debutto a Cagliari, alla guida dell’Orchestra del Teatro Lirico, di Alevtina Ioffe (Mosca, 1981), giovane direttrice e prima donna russa alla quale è stata affidata la responsabilità di un teatro, il Michajlovskij di San Pietroburgo, in seguito alla scomparsa di Alexander Vedernikov. Solista d’eccezione è il giovanissimo violoncellista Ettore Pagano (Roma, 2003), anche lui al suo debutto in città, fresco di vittoria del prestigioso Concorso Internazionale “Aram Khačaturjan” di Erevan (Armenia), dove ha gareggiato con il Concerto-Rapsodia del celebre compositore armeno, brano che propone anche al Teatro Lirico di Cagliari.

Il programma prevede infatti l’esecuzione di: Notturno in re minore per violoncello e orchestra op. 19 n. 4 di Pëtr Il’ič Čajkovskij; Concerto-Rapsodia in re minore per violoncello e orchestra di Aram Il’ič Khačaturjan; Concerto per orchestra Sz. 116 di Béla Bartók.

Lo spettacolo ha una durata complessiva di 1 ora e 20 minuti circa, compreso l’intervallo.

I posti in teatro sono identificati, come sempre, per ordine (platea, prima e seconda loggia) e per settore (giallo, rosso e blu). Ad ogni settore corrisponde un prezzo, secondo il diverso valore dei posti.

La Stagione concertistica 2023 prevede due turni di abbonamento (A, B).

La campagna abbonamenti per la Stagione concertistica è aperta e i nuovi abbonamenti sono in vendita fino a sabato 10 giugno 2023 (termine ultimo per abbonarsi ad un numero ridotto di spettacoli).

Da sottolineare, inoltre, la possibilità di acquistare da martedì 10 gennaio 2023 i biglietti per tutti gli spettacoli della Stagione concertistica; lo stesso servizio è possibile anche online attraverso il circuito di prevendita www.vivaticket.it.

 

Prezzi biglietti: platea € 35 (settore giallo), € 30 (settore rosso), € 25 (settore blu); I loggia € 30 (settore giallo), € 25 (settore rosso), € 20 (settore blu); II loggia € 10 (settore unico).

 

Ai giovani under 35 ed ai disabili sono applicate riduzioni del 50% sull’acquisto di abbonamenti e biglietti. Ulteriori agevolazioni sono previste per gruppi organizzati.

Sono previste, inoltre, per tutti gli spettacoli della Stagione 2023 (concertistica, lirica e balletto), tre distinte riduzioni, sempre sull’acquisto di biglietti, del 30% (residenti delle province di Oristano, Nuoro e Sassari), del 20% (residenti della provincia del Sud Sardegna) e del 50% (residenti nelle isole di San Pietro e La Maddalena).

 

Venerdì 9 giugno alle 11 è prevista, come ormai consuetudine, l’Anteprima Giovani, aperta alle scuole che potranno assistere, dalla I loggia, alla prova generale del concerto serale. (prezzi: posto unico € 3; informazioni e prenotazioni: Servizio promozione culturale, telefono 0704082326; scuola@teatroliricodicagliari.it).

 

È consentito l’uso dei voucher (Stagione concertistica 2020 – Stagione lirica e di balletto 2020) per il pagamento dei biglietti (dietro presentazione degli stessi voucher). Si invita ad utilizzare il pagamento elettronico (carte di credito e bancomat), soprattutto per un’eventuale differenza da integrare (se il voucher fosse di importo inferiore al prezzo del biglietto).

 

Il Teatro Lirico di Cagliari continua ad offrire la possibilità, al variegato e multiforme pubblico di giovani e giovanissimi studenti di tutte le scuole sarde di qualsiasi ordine e grado, di avvicinarsi ancora una volta o, in alcuni casi, per la prima volta all’affascinante mondo del teatro musicale a condizioni davvero vantaggiose ed agevolate.

Anche in occasione di questo spettacolo, sono a disposizione biglietti, al prezzo promozionale di € 5, per tutte le scuole della Sardegna, compresi i conservatori di musica e le università.

 

La Biglietteria del Teatro Lirico è aperta lunedì, martedì, giovedì, venerdì e sabato dalle 9 alle 13, mercoledì dalle 16 alle 20 e, nei giorni di spettacolo, anche da due ore prima dell’inizio.

 

Per informazioni: Biglietteria del Teatro Lirico, via Sant’Alenixedda, 09128 Cagliari, telefono 0704082230 – 0704082249, biglietteria@teatroliricodicagliari.it, www.teatroliricodicagliari.it. Servizio promozione culturale scuola@teatroliricodicagliari.it. Il Teatro Lirico di Cagliari si può seguire anche su Facebook, Twitter, YouTube, Instagram, Linkedin.

 

La Direzione si riserva di apportare al programma le modifiche che si rendessero necessarie per esigenze tecniche o per cause di forza maggiore. Eventuali modifiche al cartellone saranno indicate nel sito internet del teatro www.teatroliricodicagliari.it.

 

Alevtina Ioffe – Direttrice

È una delle più interessanti figure della direzione d’orchestra femminile emerse in questi ultimi anni. La sua attività internazionale è iniziata nel 2018 con il debutto alla Deutsche Oper di Berlino con Il lago dei cigni di Čajkovskij. Nell’aprile 2019 il debutto alla Bayerische Staatsoper con il dittico Yolanta di Čajkovskij e Mavra di Stravinskij, del quale è stata realizzata un’edizione in dvd, l’ha imposta all’attenzione del mondo dell’opera europeo. Sono seguiti numerosi impegni in Germania con la Komische Oper Berlin con l’Opera di Stoccarda (Hänsel und Grätel di Humperdinck), in Svizzera (Opernhaus Zürich), Italia (Teatro Filarmonico di Verona) e alla Seattle Opera con Le nozze di Figaro, che hanno segnato il suo debutto negli Stati Uniti, dove è tornata nella primavera 2023 per La Bohème alla Washington National Opera. Alevtina Ioffe è ugualmente attiva in campo sinfonico: a partire dal 2020, quando debutta con l’Orchestre National de Lille, dirige numerose orchestre sinfoniche in Francia, Germania e Austria, dove nell’aprile 2023 debutta con un trionfale concerto al Musikverein alla guida dell’Orchestra Sinfonica di Berna. Nel corso della stagione in corso debutta in Italia con l’Orchestra della Toscana e con l’Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari. Nata a Mosca, ha studiato pianoforte, composizione e direzione d’orchestra al Conservatorio di Musica della capitale. Dal luglio 2022 vive a Berlino.

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14775723

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details