Sabato e domenica appuntamento a Villacidro (Sud Sardegna) per la nona Giornata Internazionale de I Parchi Letterari.
Fine settimana a Villacidro all’insegna del turismo culturale: sabato 21 e domenica 22 ottobre il comune del Sud Sardegna ospita tre appuntamenti promossi dalla Fondazione Giuseppe Dessì nell’ambito della nona Giornata Internazionale de I Parchi Letterari.

Si parte sabato mattina con una passeggiata attraverso i luoghi in cui è ambientata una delle opere più rappresentative di Dessì, il romanzo “Il disertore”, del 1961: un percorso di sei chilometri per due ore e mezzo di cammino con Veronica Murgia alla guida. Il via è alle 9.30 con ritrovo e partenza in piazza Municipio; per informazioni scrivere a info@fondazionedessi.it.

Nel pomeriggio, alle 17.30 a Casa Dessì – la dimora di famiglia dello scrittore, ora sede della fondazione a lui intitolata – si presenta invece il volume Parco Letterario “Giuseppe Dessì” – Parte d’Ispi (GIA – Giorgio Ariu Editore) con la partecipazione dell’autore Tarcisio Agus e del presidente de I Parchi Letterari® Stanislao de Marsanich. Pubblicato lo scorso giugno, il lavoro nasce dalla raccolta di diversi articoli pubblicati da Agus sulla Gazzetta del Medio Campidano e sui giornali on-line Il Cagliaritano e I Parchi Letterari, che ricadono nel territorio caro a Giuseppe Dessi; un territorio che nel 2019 è assurto a secondo parco letterario della Sardegna per volontà della Fondazione Dessì (alla quale è affidata la gestione del parco letterario intitolato allo scrittore di “Paese d’ombre”) e del Parco Geominerario Storico e Ambientale della Sardegna, di cui Agus ha ricoperto dal 2017 al 2022 la carica di commissario e in seguito di presidente. L’obiettivo del volume, scrive l’autore, «è quello di rivolgersi alle nuove generazioni affinché possano appassionarsi alla conoscenza del territorio in cui sono nati o vivono, così come Giuseppe Dessì lo sentì proprio, traendo da esso ispirazioni e narrazioni, fossero essi luoghi abitati, campi, boschi, animali, testimonianze archeologiche, storie del passato e di uomini. Un insegnamento universale che io in parte faccio proprio con alcuni stralci, inserendoli nelle diverse narrazioni. (…) L’ultima opera del Dessì, “Paese d’ombre”, ambientata alla fine del 1800, è stata la linea guida sulla quale ho scelto narrazioni e ricostruzioni storiche appartenenti agli otto comuni del Parco (Villacidro, Gonnosfanadiga, San Gavino, Guspini, Arbus, Fluminimaggiore e Buggerru)».

Terzo appuntamento della due giorni è ancora una passeggiata letteraria in programma domenica pomeriggio“Le strade di Villacidro di Giuseppe Dessì”, una visita guidata in lingua sarda promossa dallo Sportello Linguistico della Provincia del Sud Sardegna nei luoghi più cari allo scrittore; partenza alle 16 dal cimitero con la guida di Veronica Murgia.

Il Parco Letterario intitolato a Giuseppe Dessì è stato costituito nel 2019 da tre soggetti firmatari: il Parco geominerario storico e ambientale della Sardegna, la Fondazione Dessì e Paesaggio Culturale Italiano Srl, l’organismo titolare del progetto e del marchio I Parchi Letterari®, nato nel 2009 con l’obiettivo di organizzare una rete nazionale e internazionale per mettere insieme e valorizzare gli elementi di eccellenza (culturali, produttivi e ambientali) presenti sui territori. Il Parco letterario “Giuseppe Dessì” mira a salvaguardare e valorizzare i luoghi di ispirazione dello scrittore sardo e delle figure più importanti della storia letteraria, artistica e scientifica, e il patrimonio culturale e ambientale del territorio che abbraccia i comuni di VillacidroArbusBuggerruFluminimaggioreGonnosfanadigaGuspini e San Gavino.

Il programma della Fondazione Dessì per la nona Giornata Internazionale de I Parchi Letterari è promosso con il contributo dell’Assessorato Regionale della Pubblica Istruzione e Beni Culturali della Regione Autonoma della Sardegna, del Comune di Villacidro, della Provincia del Sud Sardegna e della Fondazione di Sardegna.

Per informazioni, la segreteria della Fondazione Dessì risponde ai numeri 0709314387 3474117655 e allindirizzo di posta elettronica info@fondazionedessi.it.

www.fondazionedessi.it
 
* * *

FONDAZIONE GIUSEPPE DESSÌ
via Roma 65 • 09039 Villacidro (SU)
tel. 070 93 14 387 • 347 41 17 655 • 340 66 60 530
fax 178 22 18 462
E-mail: info@fondazionedessi.it
www.fondazionedessi.it

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14763135

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata