Tutto esaurito per il debutto teatrale da solista  dell’attore Gabriele Cossu, in scena domenica 29 ottobre  al Teatro del Segno di Cagliari con “COMMUNICATION”.

Lo spettacolo dell’artista sulcitano, dedicato agli aspetti comici e divertenti dell’attuale comunicazione, verrà replicato  sabato 11 novembre al Teatro Comunale di Carbonia.

Registra il sold out l’esordio teatrale di COMMUNICATION, il nuovo show teatrale dell’attore comico Gabriele Cossu, che ne sancisce il debutto da solista dopo le fortunate esperienze artistiche con Chicca Zara, i Lapola e Jacopo Cullin. 

Lo spettacolo, scritto e studiato per far sorridere e analizzare con sottile ironia errori e strafalcioni nei quali capita di imbattersi nella attuale comunicazione, andrà in scena domenica 29 ottobre alle 21 al Teatro del Segno di Cagliari (nell’ambito della rassegna “Stasera suono al TSE”) e verrà replicato sabato 11 novembre alle 21 al Teatro Comunale di Carbonia.

COMMUNICATION è basato sulla comicità involontaria, e vedrà Gabriele Cossu, passare in rassegna gaffe e doppi sensi tratti da quotidiani, cartelli, etichette, circolari scolastiche e persino dalle lettere pervenute alle agenzie di assicurazioni. Ma non solo. A fare da collante tra i vari momenti più squisitamente comici, non mancheranno monologhi e gli sketch di alcuni tra i suoi più fortunati personaggi. Ad affiancarlo sul palcoscenico, ci saranno la cantante Pamela Lorico e la coreografa Rebecca Mascia. A queste ultime spetterà il compito di mettere in scena aspetti della comunicazione che non avvengono solo attraverso le parole, ma attraverso il corpo, la voce e l’arte in genere, capaci di suscitare emozioni e sensazioni nello spettatore.

 «Ho voluto realizzare questo spettacolo da solo, senza nessuno dei partner artistici che hanno accompagnato finora la mia carriera (Chicca Zara, Ilenia Tocco, Jacopo Cullin, i Lapola) per diversi motivi », spiega Gabriele Cossu. «Il primo è legato a una forte esigenza di crescita artistica: assumermi la totale responsabilità di “far ridere” il pubblico è uno stimolo a fare ancora meglio, ma anche a variare e arricchire il mio repertorio. COMMUNICATION si avvicina molto più alla tecnica del monologo (per forza di cose) che non al dialogo botta e risposta tipico del cabaret con la spalla. Non solo. In questa nuova esperienza, finalmente, ho dato molto spazio a me stesso e quindi al monologhista senza maschera. Saranno infatti solo 3 i personaggi che porterò in scena che comunque avranno il compito di interpretare copioni nuovi e più di spessore rispetto al passato. La scelta di portare le mie creature a teatro è una scommessa, e contestualizzarle su un palcoscenico differente dalla piazza è una nuova e ulteriore sfida.»

 

INFO BIGLIETTI – Per la data di COMMUNICATION prevista sabato 11 novembre al Teatro Comunale di Carbonia è possibile rivolgersi al Circuito Boxoffice Sardegna, o chiamare il numero 379 2795631.

  

L’ARTISTA – Gabriele Cossu già dai tempi della scuola si distingue per alcune riuscitissime imitazioni dei suoi professori che lo spingono, subito dopo il diploma nel 1985, a calcare per la prima volta il palcoscenico del teatro Savoia di Sant’Antioco. Nel 1994, con una delle figure più presenti nella sua vita artistica, Ilenia Tocco, allestisce una trasmissione televisiva “Non solo sponsor” presso un’emittente locale. L’anno dopo, nel 1995, incontra Francesca Zara (Chicca) e ben presto nasce una prolifica e fortunata collaborazione. Il cabaret arriva però più tardi. Dal 1995 al 2000 Cossu forma un gruppo di animazione con il quale spopola nel Sulcis. Ma è grazie agli sketch interpretati insieme a Chicca Zara, che Gabriele capisce che è ora di passare alla comicità vera e propria. Nel 2001, grazie alla collaborazione con Alverio Cau, spalla di Benito Urgu, forma il duo “Cossu e Zara” con il quale crea e mette in scena i suoi primi personaggi. Dal 2001 il duo insegue il sogno televisivo a livello nazionale e partecipa a numerosi concorsi fuori dalla Sardegna vincendone alcuni e accedendo così nel 2005 alla trasmissione “Bravo Grazie” sull’emittente Rai2. Nel 2005 inizia la collaborazione con la compagnia Lapola e il duo partecipa, in qualità di ospite fisso, a tutte le sue produzioni televisive su Videolina. Nel 2005 i due pubblicano anche due libri satirici: Scripta Manent e Roba dell’Altro Mondo. Nel 2010 Cossu e Zara approdano a Zelig Off in onda su Canale 5. Dal 2007 Gabriele fa coppia fissa con Jacopo Cullin, con cui ricopre il ruolo insolito di spalla. Così come con i Lapola, questa collaborazione continua fino ad oggi nei teatri più importanti e prestigiosi della Sardegna. Tra gli spettacoli itineranti scritti e interpretati da Gabriele (i testi del duo sono da lui firmati) hanno particolare rilievo: Stelle Scadenti, Roba da comici, A Grande Richiesta e Le Faremo Sapere. Nel 2010 insieme alle inseparabili Chicca Zara e Ilenia Tocco, scrive e allestisce per l’emittente Videolina le trasmissioni “Fuori Onda” e “Controcanto”. Nel 2023, per Telesardegna, scrive e conduce la striscia quotidiana QUOT e partecipa alla trasmissione dei Lapola “LAPOLA CIRCUS”.

 

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14777394

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details