Venerdì 22, dopo le tappe a Sassari e Olbia, si chiude il ciclo di appuntamenti La serata sarà ripresa da Videolina e trasmessa il giorno di Natale

Si concluderà venerdì 22 dicembre a Nule, alla presenza delle massime autorità del territorio, il ciclo dei Concerti di Natale dell’Orchestra giovanile del Conservatorio “Luigi Canepa” di Sassari. A ospitare l’ultimo appuntamento del minitour musicale, dalle 18,30, sarà la chiesa di Santa Maria Bambina.

Il programma prevede l’esecuzione di alcuni brani tradizionali irlandesi, una suite dalla Carmen e tre estratti dall’Arlesienne di Georges Bizet, Sul bel Danubio blu di Johann Strauss figlio, La danza di Pedrinho (elaborazione orchestrale di F. Milita da Gymnopedie n°1 di Erik Satie), il Valzer n°2 di Dmitrij Shostakovic, Saint-Michel di Marco Scognamillo – giovane allievo del Conservatorio – e alcune musiche della tradizione sarda, catalana e francese.

Al concerto di Nule, terza tappa dopo quelle del 18 e 19 dicembre al Padiglione Tavolara di Sassari e alla basilica di San Simplicio a Olbia, assisteranno le massime autorità del territorio, tra cui il prefetto Grazia La Fauci, l’arcivescovo di Ozieri Corrado Melis, il questore di Sassari Claudio Sanfilippo, il comandante provinciale dei Carabinieri di Sassari Massimiliano Pricchiazzi, il comandante provinciale della Guardia di Finanza di Sassari Stefano Rebechesu, il sindaco di Nule Giuseppe Mellino e i primi cittadini del territorio, il parroco di Santa Maria Bambina don Girolamo Cossu e i vertici del Conservatorio, il presidente Ivano Iai e il direttore Mariano Meloni. «Con questa iniziativa – spiega il presidente Iai – la più importante istituzione accademica musicale del nord Sardegna vuole fisicamente raggiungere i territori più remoti della provincia e lo fa con l’orchestra dei suoi talenti più giovani, per stimolare ancora di più l’apprezzamento e la diffusione della musica classica». L’Orchestra giovanile sarà formata da 38 allieve e allievi di età fino ai 17 anni, preparati e diretti dai docenti Efisio Abis e Antonello Mura. La serata, a ingresso libero fino a esaurimento posti, sarà presentata dalla giornalista Clizia Stangoni e ripresa dalle telecamere di Videolina, perché possa raggiungere gli spettatori di tutta l’isola – ma anche superare i confini della regione grazie allo streaming sul sito internet – e trasmessa il giorno di Natale alle ore 18.

 

Fonte:

Aldo Muzzo
Giornalista professionista
Ufficio stampa Conservatorio statale di Musica “Luigi Canepa” – Sassari
+393288365877

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14776873

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details