torta-5-anniEbbene si, oggi è il mio 5° compleanno da blogger. Chi l’avrebbe detto che cinque anni fa, cominciando questa avventura, sarebbe durata tanto!

Devo dire che quando ho iniziato non sapevo davvero a cosa stavo andando incontro. Questo per me era un mondo totalmente sconosciuto. Avevo si una grande passione per la tecnologia, per il PC e soprattutto una grande curiosità per internet, ma non sapevo assolutamente cosa fosse un blog. Ho scoperto poi che noi  blogger siamo  i testimoni del tempo, della storia che passa, con i nostri diari, la nostra cronaca spontanea di ciò che viviamo in prima persona.

Ho imparato a documentare anche con foto e video. Quando ho iniziato rimanevo affascinata da quei blog ricchi di immagini , di luci e colori e di effetti grafici. Pian piano anche io ho acquisito, da autodidatta, nozioni di htlm, css, jpg, wmw, avi e tutto ciò che è linguaggio tecnicologico. Piccole dosi che mi hanno permesso di mandare avanti il mio diario virtuale in totale indipendenza. Tornando a ritroso, ho ritrovato  tanti momenti gioiosi e tristi della mia vita quotidiana con le mie figlie, e soprattutto della mia vita artistica. La lotta per la salvaguardia del nostro teatro e della cultura in genere che, ahimè, continua ancora.

Ho conosciuto tanti amici ma, sembra strano a dirsi, c’è anche chi mi ha tolto il saluto. Purtroppo quando si scrivono pagine personali e si parla in maniera generica di questo o quel fatto,  c’è chi si sente colpito in prima persona anche se questo non era un riferimento diretto. Cose che capitano.

La cosa certa è che, quando ho aperto il mio blog stavo affrontando un momento di salute molto difficile  che ho superato proprio grazie ad esso, scrivendo e confrontandomi con i tanti amici che ho incontrato sul web  e che stavano vivendo o avevano superato il mio stesso problema.

Qualcuno mi ha anche criticato per come scrivo, per il mio italiano scorretto. Quel qualcuno non conosce lo scopo del blog , voce diretta del popolo  fatto da un linguaggio semplice e perchè no, anche da qualche errore (non voluto naturalmente). Non sono una giornalista nè una letterata. Sono una blogger.

Categories:

6 Responses

  1. Grazie di cuore anche a voi , amici della redazione, per avermi affiancato in questo percorso!

  2. Complimenti carissima Otto! E’ un piacere che alcuni “vecchi” (si fa per dire) blogger continuino la loro attività. E’ un piacere e anche una consolazione considerato che purtroppo moltissimi hanno gettato la penna e si sono ritirati o hanno optato per l’orrendo FB.
    Bravissima, spero di continuare a leggerti a lungo. Un abbraccio

  3. Auguri caraaaaaaaaaaaa 🙂 ma sai che sono solo di qualche giorno piu’ anziana? 😉 Grande Musicamore! Baci.

  4. Grazie carissimo Sergio, stavo giusto pensando che della vecchia guardia siamo rimasti in pochi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14779109

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details