Il regista Leo Muscato al lavoro col cast vocale de “La Cenerentola” di Rossini

Alzi la mano chi non conosce la fiaba di Cenerentola. Ma siamo sicuri che tutti ne conoscano la vera origine? Chi è stato ad inventarla? Basile, Perrault o i fratelli Grimm?

Cenerentola, o Cenerella, è una fiaba popolare originatasi probabilmente dalla storia di Rodopi citata da fonti greche come fiaba dell’antico Egitto e che rappresenta la versione più antica e conosciuta.

Narrata in centinaia di versioni in gran parte del mondo, è parte dell’eredità culturale di numerosi popoli. In Occidente la prima versione nota è quella di Giambattista Basile, La gatta Cenerentola, scritta in napoletano e ambientata nel Regno di Napoli, tratta dal Cunto de li cunti. Le successive versioni di Charles Perrault e i fratelli Grimm contribuirono alla sua popolarità. Tra le versioni tipiche moderne si deve indicare anche quella narrata nel celebre omonimo film d’animazione di Walt Disney del 1950 nonché nel remake in live action del 2015, sempre della Disney.

Nel mondo dell’opera lirica la Cenerentola più famosa è quella del nostro amato Gioachino Rossini  che si rifà alla favola di Charles Perrault, soprattutto per ragioni morali: a differenza di alcune versioni più aspre e violente del racconto, lo scrittore francese enfatizzò nella sua favola gli elementi del perdono e della virtù. Valori molto vicini alla sensibilità del tempo e certamente graditi al vaglio Pontificio.

Prossimamente, al Teatro Lirico di Cagliari. vedremo la Cenerentola di Rossini con la direzione del maestro Jonathan Brandani e la regia di Leo Muscato. A mio avviso lui è uno dei più grandi registi teatrali dell’ultima generazione. Ho avuto l’opportunità di lavorarci in una produzione di Nabucco e ricordo la meticolosità nel gestire ogni dettaglio in palcoscenico. Realizzò così   uno spettacolo ricordato ancora oggi come una delle più belle produzioni cagliaritane. Leo Muscato vinse anche il Premio Abbiati (l’Oscar del teatro).

La Cenerentola
dramma giocoso in due atti
libretto Jacopo Ferretti, dalla fiaba Cenerentola di Charles Perrault
musica Gioachino Rossini
personaggi e interpreti
Don Ramiro Dave Monaco (17-19-22-24-26)/Chuan Wang (18-21-23-24-25)
Dandini Christian Senn (17-19-22-24-26)/Andrea Vincenzo Bonsignore (18-21-23-24-25)
Don Magnifico Giulio Mastrototaro (17-19-22-24-26)/Alex Martini (18-21-23-24-25)
Clorinda Chiara Notarnicola
Tisbe Giuseppina Piunti
Angelina, detta Cenerentola Paola Gardina (17-19-22-24-26)/Asude Karayavuz (18-21-23-24-25)
Alidoro Pablo Ruiz (17-19-22-24-26)/Davide Giangregorio (18-21-23-24-25)
maestro concertatore e direttore Jonathan Brandani
Orchestra e Coro del Teatro Lirico di Cagliari
maestro del coro Giovanni Andreoli
regia Leo Muscato
regista realizzatrice Marialuisa Bafunno
scene Andrea Belli
costumi Margherita Baldoni
luci Max Karbe
allestimento del Theater Bonn

Biglietteria del Teatro Lirico, via Sant’Alenixedda, 09128 Cagliari
apertura:
– lunedì, martedì, giovedì, venerdì e sabato dalle 9 alle 13
– mercoledì dalle 16 alle 20
– nei giorni di spettacolo, è aperta anche da due ore prima l’inizio dello stesso

telefono: 0704082230 – 0704082249
email: biglietteria@teatroliricodicagliari.it
biglietteria online: www.vivaticket.com

Categories:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14775376

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details