Quando ero studentessa ricordo di aver sofferto della difficoltà ad imparare ad appassionarmi alla storia. Il motivo era semplice. Non ho mai avuto un’insegnante  capace di farmela conoscere senza noia. Alle scuole elementari la maestra ci faceva studiare pagine e pagine di storia a memoria e a me proprio non andava giù. Se all’interrogazione saltavo una parola ero spacciata. Così pure alle scuole medie e poi alle superiori. Insomma c’è voluta la musica e il teatro per farmi amare questa materia così affascinante.

Attraverso la Storia della musica, e poi le opere liriche , i personaggi e le loro vicende inserite nelle varie epoche, ecco che pian piano mi si è aperto un mondo.

Poi ci sono stati i bravi attori, i così detti narratori, quelli che quando raccontano ti calamitano l’attenzione al punto che il tempo passa e non te ne accorgi perchè sembra tutto così reale . Fra i tanti bravi narratori c’è il mio conterraneo  Gianluca Medas .

Eccolo tornare con un bel cartellone di vicende storiche che lui stesso ha sviscerato e messo in discussione. Si intitola “I venerdì della storia – Le bugie”.

Il primo appuntamento è un caso ancora irrisolto, quello di Emanuela Orlandi.

Si parte venerdì 3 marzo alle ore 21 nella sala eventi di Opificio Innova (corte 2, piano 1) presso la Manifattura Tabacchi di Cagliari.  Voce narrante affidata all’autore Gianluca Medas, le musiche dal vivo sono di Nicola Agus e le immagini in movimento di Fabio Coronas.  

Gli altri appuntamenti affronteranno i casi di Gisella Orrù, Giulio Regeni, Moby Prince, Tre Secondi – Maria Madre di Dio, Ustica, il rapimento De Andrè, il caso Manuella.

Il costo del biglietto è 9 euro  se si prende all’ingresso dello spettacolo, se si prenotano alla box office si parla di un aggiunta di 2,50 euro .

La manifestazione è organizzata in collaborazione con Opificio Innova e Primaidea.

 

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo ambientato al Lirico di Cagliari
Romanzo giallo
Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14775377

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details